Archivi categoria: PENSIERI DI UNA MAMMA

allergie alimentari e ricerche nel web

Per trovare in rete ciò che ci serve realmente (ossia non ciò che che ci aspettiamo di trovare che potrebbe non coincidere con ciò di cui abbiamo realmente bisogno di trovare) occorre sapere, saper fare e saper essere. 

Sapere il giusto, per distinguere un’informazione dalla disinformazione. 

Saper essere, perché la nostra personalità guida la ricerca…

Saper fare, combinando opportunamente il sapere e il saper essere, per riuscire a navigare senza cadere nelle trappole della disinformazione.

Dalla scoperta della condizione di allergia della figlia, ho navigato tanto e mi sono imbattuta in un mare di disinformazione che va dalle false notizie alle opinioni spacciate per informazioni… Per questo oggi riporto un articolo non recente ma sempre attuale, in cui un medico risponde alla seguente domanda che vi invito a leggere senza conoscere ancora la risposta:

Domanda. Ho effettuato i test alimentari e non risulto allergica a nessun alimento. Bisogna effettuarli ogni anno o rimangono invariati? Questo lo chiedo perché due miei amici hanno avuto uno shock anafilattico dopo aver assunto cibi consumati già precedentemente. Mi chiedo se il problema fosse non sapere dell’allergia o se davvero una persona può diventare allergica ad un alimento da un giorno all’altro.

La risposta non è affatto scontata, perché dipende da chi risponde… ma se a rispondere è un professionista serio e competente, possiamo allora aspettarci una risposta abbastanza prevedibile, perché io, leggendo la frase che ho evidenziato… ho avuto subito qualche perplessità con pure la mosca al naso, perché uno shock anafilattico è cosa molto ma molto seria… e bisognerebbe parlarne con il dovuto rispetto, e fortunatamente  l’esperto ha messo i puntini sulle “i”… Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, PENSIERI DI UNA MAMMA

Non calpestate i nostri diritti: un libro un’opportunità per riflettere

Domanda: Ma… bambini, secondo voi… tutti i bambini e tutte le bambine hanno gli stessi diritti?

Risposta: Coro di  No!

Domanda: E già… e quali sono i diritti che non hanno certi bambini…

Risposta: più di venti mani alzate… quindi scelgo assolutamente a caso… e…

Risposta di una bambina: “Ci sono tanti bambi che non possono mangiare il cioccolato perché sono allergici”

Rimango a bocca aperta. Non me lo aspettavo. Sono preparata sul tema allergie e dintorni, ma impreparata sulla replica, quindi respiro… perché devo trovare la risposta ‘giusta’ in quel momento, e perché non voglio trascinare la classe lontano dall’obiettivo della mia presenza, però colgo … un vibrare in quella affermazione che non posso ignorare, quindi rispondo ‘semplicemente’: E sì, hai proprio ragione, chi è allergico non può mangiare tutto quello che vorrebbe… Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

Allergie Alimentari: mangiare fuori a casa a Disneyland Paris senza 14 allergeni… e più

– post NON sponsorizzato –
Le scuole sono finite e tra una destinazione e l’altra, le famiglie cercano di concedersi qualche giorno di vacanza con i figli, e si va dalle mete culturali a quelle di puro svago e fra queste, diciamocelo… il mondo di Disney è molto gettonato. Attenzione però: il tema che voglio trattare oggi non è “Scegliete o non scegliete Disneyland Paris”, bensì  notare il peso che un’azienda ha deciso di attribuire alle Allergie Alimentari (e non solo), pensando anche alle diete speciali senza “16 allergeni”… (stando al Nuovo Regolamento sarebbero solo 14, ma in questo caso i francesi hanno aggiunto due  curiose new entry…).
Qualcuno potrebbe pensare che io abbia accettato di scrivere su richiesta un post redazionale, ma lo ribadisco anche in questa occasione: io NON faccio pubblicità a nessuno, amici e parenti inclusi, però diffondo volentieri le buone pratiche in materia di allergie alimentari, indipendentemente da chi le agisce.

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Mangiar fuori casa, PENSIERI DI UNA MAMMA

Adolescenti e giovani con allergie alimentari gravi in rete, per fare gruppo e stringere alleanze positive.

AllergieAlimentari gravi? Basta un click

Allergia alimentare? Basta un click! è la risposta che un gruppo di giovani e giovanissimi ha trovato in rete, per convivere meglio con la propria condizione di allergia grave.

Questa la descrizione del gruppo su Facebook:

Sei un ragazzo con gravi allergie alimentari? Forse questo gruppo è quello che fa per te! È stato creato da un gruppo di ragazzi con il tuo stesso problema per facilitare la conoscenza e lo scambio di esperienze con altri ragazzi con allergie alimentari. Che aspetti? Basta un click!

Do you perhaps have severe food allergies? Maybe this group could be what you were searching for! It was created by some guys with your same problem to facilitate the knowledge and the exchange of experiences with others having food allergies as you. What are you waiting for? It just takes one click!

Messaggio diretto e chiaro come solo i giovani riescono a fare. Continua a leggere

9 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, PENSIERI DI UNA MAMMA

Allergie e ‘vizio’ di mangiarsi le unghie: rimedio senza smalto e colle per femmine…

Unghie smaltate senza smalto by mimangiolallergia0000Mamma! Forse abbiamo trovato un rimedio per non mangiarmi più le unghie! | Mhm… prima di gridare vittoria devo verificare ma parrebbe un rimedio innocuo… Se sì bisogna però ringraziare doppiamente la nonna per il regalo e per l’idea!

Ebbene sì! Io, che sono contrarissima al make up per bambine, ho ceduto su questa invenzione che ancora mi stupisce… Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, DERMATITE ATOPICA, Fattori scatenanti, GIOCHI PER BAMBINI & ATTIVITA' VARIE, PENSIERI DI UNA MAMMA

Emanuela Nava e i suoi consigli di lettura al Kikollelab di Milano

Emanuela NavaVi è mai capitato di sfogliare un libro e dirvi: No, questo non riuscirò mai a leggerlo a mia figlia/a mio figlio, perché… è troppo semplice, è troppo colorato, è troppo lungo, le immagine sono tristi o terrificanti, oppure arriva una catastrofe naturale, arrivano i cattivi che rapiscono i bambini! O ancora, il bambino/la bambina viene adottato/a da una mamma e un papà, da due mamme, da due papà,  da una comunità! O peggio ancora… muore una mamma, muore un papà, muore il bambino/la bambina. muoiono tutti!!! 

Insomma, vedete voi il tema che più vi mette a disagio, ma sono certa che ciascuno di voi, come la sottoscritta, ha il suo tema “tabù”, di cui fatica a leggere, a parlare, perché certi temi ci fanno più soffrire di altri, o semplicemente perché magari temaimamo le domande dei figli/delle figlie e a cui si teme di non avere risposte.

Ma quando chiesi a Emanuela Nava, in occasione del corso di lettura ad alta voce, due anni fa ormai, capii… che non bisogna avere paura delle parole, e tanto meno delle storie, perché forse dietro alla nostra riluttanza di leggere un libro c’è un nodo irrisolto che non ci lascia liberi… di leggere di tutto e di più, per noi e per gli altri.  Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

Gnocchi di patate con crema di peperoni senza…

Gnocchi con crema di peperoni by mimangiolallergiaSENZA PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, SENZA GLUTINE E ALTRE PROTEINE DEL GRANO, SENZA SOIA, SENZA ADDITIVI

Che cosa si mangia oggi? | NON LO SO! | Dai mamma, non è vero che non lo sai, lo sai benissimo ma sicuramente vorrai farmi mangiare qualcosa che io non voglio…

Della serie “ogni tanto vorrei avere un cuoco personale a domicilio”!

Cucinare tutti i giorni, pranzo e cena, compatibilmente con le pluriallergie della figlia e le esigenze nutrizionali imposte dalla sua età da un lato e dalla nostra dall’altro :-D, i gusti di tutta la famiglia… sembra facile, ma non lo è affatto. Per cui ogni tanto occorre ingegnarsi per riproporre lo stesso piatto nella sostanza, ma diverso per la presentazione o per qualche ingrediente… E gli gnocchi con la crema di peperoni rossi e gialli ne è un esempio. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in MENÙ VEGETARIANO, PENSIERI DI UNA MAMMA, Primi SENZA, RICETTARIO