Archivi tag: La Scuola dell’Atopia

Dermatite atopica e creme solari in inverno.

Creme solari in inverno by mimangiolallergiaNo! Non voglio creme! Mi danno fastidio! | Tesoro, ma bisogna proteggere la pelle da… | Non mi interessa! | E invece deve interessarti… perché è la tua pelle non la mia… e… se chiudi gli occhi e pensi alla cima… quando li avrai riaperti, il gioco è fatto… | Mhm non ti credo… | Vabbe’, ci ho provato, ora metti la crema che fuori ti sta aspettando il divertimento puro!

Dialogo di qualche giorno fa in montagna con la figlia coperta da testa a piedi tranne il viso… E non tutti le creme solari fanno al caso nostro… Continua a leggere

Annunci

4 commenti

Archiviato in Creme solari, DERMATITE ATOPICA, Fattori scatenanti, La Scuola dell'Atopia

Dermatite atopica e … le domande dei bambini e le risposte degli adulti

Dermatite atopica by mimangiolallergiaMamma, ma mi passerà? | Certo tesoro che passerà!!! Ti ricordi quella bella signora in cinta, nostra vicina di sdraio, che bella pelle aveva? Eppure da bambina aveva sofferto tantissimo di dermatite atopica e di disidrosi. E poi, non ti ricordi i lunghi periodi senza? Noi mettiamo le cremine e portiamo pazienza… (qualche giorno fa)

Mi ha fatto una tenerezza che non so spiegare a parole e che dire… Quel “noi” riguarda proprio tutti i componenti della nostra famiglia: figlia, madre e padre, perché nella cura siamo tutti coinvolti; nella cura e forse non solo in quella… Continua a leggere

10 commenti

Archiviato in DERMATITE ATOPICA, Fattori scatenanti, La Scuola dell'Atopia

LIBRI: quando anche i re sono allergici al pelo di animale

“Principessa Emma e il gattino nero”, di Vivian French

Per questo Venerdì del Libro ideato da HomeMadeMamma, propongono oggi la lettura di un libro che appartiene ad una serie di cui avevo già parlato ampiamente in quest’altro post, ma quello di oggi presenta una particolarità che dimostra che l’autrice… sa di cosa parla…

Il testo in questione si intitola Principessa Emma e il gattino nero, di Vivian French, della Serie La Scuola delle Principesse, edito da DeAgostini. Continua a leggere

13 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, DERMATITE ATOPICA, Fattori scatenanti, La Scuola dell'Atopia

La Scuola dell’Atopia apre le porte ai genitori

LA SCUOLA DELL’ATOPIA INCONTRA I GENITORI

INCONTRO IN-FORMATIVO SULLA DERMATITE ATOPICA

CON I BAMBINI E/O ADOLESCENTI AFFETTI DA DERMATITE ATOPICA

QUANDO / Sabato 30 aprile 2011, dalle ore 10:00 alle ore 12:30

DOVE / Presso La Scuola dell’Atopia (Referenti: Prof. Carlo Gelmetti e Dott.ssa Cristiana Colonna) c/o Reparto di Dermatologia Pediatrica, IRCCS Fondazione Ca’ Granda – Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, Via Pace, 9, 20122 Milano

Per ragioni organizzative, è gradita una conferma telefonica al seguente numero: 02 55 03 53 55

Come spiegavo in questo post, la Scuola dell’Atopia consiste in un progetto che può contribuire a migliorare sensibilmente la qualità della vita di adulti e bambini affetti da dermatite atopica (DA), tramite l’erogazione di servizi dedicati e predisposti nei principali centri dermatologici italiani. Come?

  1. Fornendo ai pazienti e ai loro famigliari gli strumenti per conoscere, curare, gestire al meglio la DA nonché prevenirnele complicazioni;
  2. Contribuendo all’allungamento dei tempi di assenza della malattia;
  3. Offrendo un punto di riferimento in materia di atopia (che NON È sinonimo di allergia) sia per i medici sia per i pazienti e le loro famiglie;
  4. Creando una rete di équipe di medici specializzati nel trattamento dell’atopica strutturate in maniera possibilmente omogenea che condividono un protocollo simile.

“La Scuola dell’Atopia” opera grazie a personale medico specializzato che svolge un’azione permanente di formazione mediante incontri formativi, fornitura di materiale didattico, produzione di video, ecc. al fine di spiegare meglio ai pazienti e/o ai loro genitori (nel caso dei bambini più piccoli) in cosa consistono la patologia e le cure, al fine di sviluppare competenze di autovalutazione e autotrattamento, nonché di aiutarli a convivere nel modo “più ottimale” possibile con la malattia, anche dal punto di vista psicologico.

Sarà un’occasione per porre domande, per confrontarsi e per condividere con gli esperti e con altri genitori esperienze, dubbi, informazioni.

2 commenti

Archiviato in DERMATITE ATOPICA, La Scuola dell'Atopia

La storia di Pellina. Una breve favola per spiegare ai più piccoli la dermatite atopica.

La Storia di Pellina, La Scuola dell’Atopia

“C’era una volta Pellina, una bella casetta 
con il suo tetto 
e le finestre per guardare fuori. 
Pellina è una casetta 
molto delicata, ma 
finché il tempo è bello 
se la passa benissimo!”

Una volta il tempo si guasta, 
viene molto vento che fa volare le foglie 
e solleva tanta polvere. Pellina, si capisce, 
è tutta spaventata 
e spera che il brutto tempo 
finisca presto. […].

Queste sono le prime righe della breve favola “La Storia di Pellina” che potrete leggere nel sito de La Scuola dell’Atopia, di cui avevo già parlato in questo post. Continua a leggere

14 commenti

Archiviato in DERMATITE ATOPICA, Prurito

Dermatite atopica e abbigliamento bimbo usato

abiti usati by mimangiolallergiaGrazie ad alcune amiche (Federica F., Silvia F., Madina B., Laura S. e Cristina B. che ringrazio di cuore), Alice indossa sin dai primi mesi di tutto e di più, in quanto trattasi di indumenti usati, che sono stati quindi oggetto di ripetuti lavaggi e quindi hanno “scaricato il colore”. Se non avete un figlio affetto sin dai primi mesi da dermatite atopica (DA), troverete probabilmente questo post per nulla interessante. Se, al contrario, avete da poco scoperto che vostro/a figlio/a soffre di DA, potreste trovare questo articolo di qualche utilità.

Un prozio di Alice, perplesso di fronte a tante precauzioni che noi attuavamo con nostra figlia quando era molto più piccola, si è fatto meno incredulo, quando dopo aver indossato dei bermuda nuovi, blu, si è ritrovato una dermatite piuttosto importante accompagnata da un prurito tale, al punto di dover ricorrere ad un farmaco ad uso topico. Come ci cambia l’esperienza fatta in prima persona! Continua a leggere

20 commenti

Archiviato in DERMATITE ATOPICA, Fattori scatenanti

Eczema o dermatite atopica?

“La tua bimba ha la dermatite atopica? Anche la mia ha avuto l’eczema, ma con una cremina che mi ha dato il farmacista è andato via tutto!” Questa è la classica frase che mi sento ancora rivolgere di tanto di tanto… E tutte le volte io rispondo:”Eczema e dermatite atopica non sono la stessa cosa…!”

Forse è il caso di fare un po’ di chiarezza sui termini e quindi anche sul contenuto.

“Il termine eczema deriva dal greco ek, che significa “fuori”, e zein che significa “bollire”, ossia definisce un’entità che “erompe formando bolle”. Con il termine “eczema” non definiamo pertanto una malattia in particolare, bensì una manifestazione clinica di diverse malattie, caratterizzata da rossore più o meno intenso (eritema), gonfiore (edema), presenza di vescicole o croste o squamo-crosta, a seconda della fase, e tanto prurito. A titolo di esempio, la dermatite atopica, la dermatite da contatto e la disidrosi sono tre malattie diverse tra loro, ma che si presentano clinicamente con l’eczema.”

La parola dermatite (dal greco δέρμα, δέρματος) significa “infiammazione della pelle”. Si tratta anche in questo caso di un termine generico, ma spesso utilizzato come sinonimo di eczema.

Nello specifico della dermatite atopica (sinonimi: eczema atopico, eczema costituzionale, prurigo di Besnier, neurodermite costituzionale)  sappiate, invece, che “…è una malattia infiammatoria della pelle, che colpisce soggetti con cute costituzionalmente iperreattiva nei confronti di molteplici stimoli. La malattia ha un andamento cronico-recidivante, ossia è caratterizzata dall’alternarsi di periodi di peggioramento e periodi di miglioramento. Nei periodi di acutizzazione compaiono alcuni o tutti i segni dell’eczema (a seconda della fase e del grado); nei periodi di remissione, la cute può non mostrare alcun segno di malattia, seppur persista sempre una condizione di iperreattività.”

Fonte: La Scuola della Atopia

15 commenti

Archiviato in DERMATITE ATOPICA