Archivi categoria: Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche

Allergie e adrenalina autoiniettabile… sì ma quale?

Lo sapevate che sul mercato esistono tre tipi di adrenalina? E che differiscono tra loro per formato e “attivazione”? Io sì, da tempo, ma non me ne ero interessata più di tanto, perché non ho mai avuto problemi a procurarmi il “solito” farmaco, fino a settimana scorsa. Ovviamente si attivano e funzionano in modo diverso, ma… niente panico, un esilarante, ma non per questo meno serio, video vi illuminerà 😀

Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Adrenalina autoniellabile, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Uncategorized

Come si eseguono i Test di Provocazione per Alimenti nei Centri di Allergologia in Italia? La SIAIP offre una risposta…

La Commissione Diagnostica della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica (SIAIP) ha proposto un questionario online, tramite piattaforma Survey Monkey, per conoscere le abitudini dei Centri di Allergologia italiani, in merito alla diagnosi di allergia alimentare. Il questionario era strutturato in cinquanta domande. Fra dicembre 2016 e maggio 2017, 33 Centri con ambulatorio di Allergologia Pediatrica, nel quale si realizzano test di provocazione ad alimenti (TPO), hanno partecipato al sondaggio. (RIAIP, Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica RIAIP, uno 2018)

Un articolo per saperne di più e affrontare con più serenità un test che in taluni casi può essere fonte di molta ansia, soprattutto nei casi di allergia alimentare grave ad alto rischio di shock anafilattico. Sapere è fondamentale per essere più consapevoli e perché no, anche più sereni. Sembrerà paradossale, ma io preferisco conosce i rischi, tutti, per decidere senza rimpianti.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Adrenalina autoniellabile, Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, APPROFONDIMENTI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

allergie alimentari e ricerche nel web

Per trovare in rete ciò che ci serve realmente (ossia non ciò che che ci aspettiamo di trovare che potrebbe non coincidere con ciò di cui abbiamo realmente bisogno di trovare) occorre sapere, saper fare e saper essere. 

Sapere il giusto, per distinguere un’informazione dalla disinformazione. 

Saper essere, perché la nostra personalità guida la ricerca…

Saper fare, combinando opportunamente il sapere e il saper essere, per riuscire a navigare senza cadere nelle trappole della disinformazione.

Dalla scoperta della condizione di allergia della figlia, ho navigato tanto e mi sono imbattuta in un mare di disinformazione che va dalle false notizie alle opinioni spacciate per informazioni… Per questo oggi riporto un articolo non recente ma sempre attuale, in cui un medico risponde alla seguente domanda che vi invito a leggere senza conoscere ancora la risposta:

Domanda. Ho effettuato i test alimentari e non risulto allergica a nessun alimento. Bisogna effettuarli ogni anno o rimangono invariati? Questo lo chiedo perché due miei amici hanno avuto uno shock anafilattico dopo aver assunto cibi consumati già precedentemente. Mi chiedo se il problema fosse non sapere dell’allergia o se davvero una persona può diventare allergica ad un alimento da un giorno all’altro.

La risposta non è affatto scontata, perché dipende da chi risponde… ma se a rispondere è un professionista serio e competente, possiamo allora aspettarci una risposta abbastanza prevedibile, perché io, leggendo la frase che ho evidenziato… ho avuto subito qualche perplessità, perché uno shock anafilattico è cosa molto ma molto seria… e bisognerebbe parlarne con il dovuto rispetto, e fortunatamente  l’esperto ha messo i puntini sulle “i”… Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, PENSIERI DI UNA MAMMA

Somministrazione di farmaci a scuola: nuovo protocollo di intesa tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Il nuovo protocollo d’intesa siglato lo scorso 31 luglio 2017, tra Regione Lombardia e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, definisce alcuni aspetti che non rientravano nel precedente protocollo.

Intanto viene fornito un dato sulla percentuale di scuole coinvolte in richieste di somministrazione farmaci a scuola, distinguendo tra somministrazione per continuità terapeutica e somministrazione per emergenza.

[…] Considerato inoltre che in Lombardia

  • il 23% delle scuole primarie e il 21% delle scuole secondarie di I grado sono coinvolte in richieste di somministrazione di farmaci per continuità terapeutica
  • il 40% delle scuole primarie e il 34% delle scuole secondarie di I grado sono coinvolte in richieste di somministrazione di farmaci per emergenza

(Fonte ISTAT “La somministrazione di farmaci nelle Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado statali e non statali. Anni 2013- 2014”)

La figlia rientra in quel 34%…

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Adrenalina autoniellabile, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, APPROFONDIMENTI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

Regolamento UE n. 1169/2011: quale l’impatto sul consumatore allergico e i suoi famigliari a distanza di tempo dalla sua entrata in vigore?

Settimana dell’Allergia Alimentare | immagine di http://www.foodallergyitalia.org

Il Centro di Specializzazione Regionale per lo Studio e la Cura delle Allergie e delle Intolleranze Alimentari del Veneto (Centro Allergie Alimentari Regione Veneto) e Food Allergy Italia, in collaborazione con l’associazione Irlandese SAFEFOOD ed i ricercatori dell’Università di Cork (Irlanda), stanno analizzando se il Regolamento UE n. 1169/2011, che richiede ai ristoratori di fornire ai consumatori le informazioni relative alla presenza dei 14 principali allergeni all’interno delle loro preparazioni, abbia effettivamente migliorato la percezione di sicurezza ed il piacere di mangiare fuori.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza, Mangiar fuori casa