Archivi categoria: Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

Non calpestate i nostri diritti: un libro un’opportunità per riflettere

Domanda: Ma… bambini, secondo voi… tutti i bambini e tutte le bambine hanno gli stessi diritti?

Risposta: Coro di  No!

Domanda: E già… e quali sono i diritti che non hanno certi bambini…

Risposta: più di venti mani alzate… quindi scelgo assolutamente a caso… e…

Risposta di una bambina: “Ci sono tanti bambi che non possono mangiare il cioccolato perché sono allergici”

Rimango a bocca aperta. Non me lo aspettavo. Sono preparata sul tema allergie e dintorni, ma impreparata sulla replica, quindi respiro… perché devo trovare la risposta ‘giusta’ in quel momento, e perché non voglio trascinare la classe lontano dall’obiettivo della mia presenza, però colgo … un vibrare in quella affermazione che non posso ignorare, quindi rispondo ‘semplicemente’: E sì, hai proprio ragione, chi è allergico non può mangiare tutto quello che vorrebbe… Continua a leggere

Annunci

2 commenti

Archiviato in Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

Somministrazione di farmaci a scuola: nuovo protocollo di intesa tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Il nuovo protocollo d’intesa siglato lo scorso 31 luglio 2017, tra Regione Lombardia e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, definisce alcuni aspetti che non rientravano nel precedente protocollo.

Intanto viene fornito un dato sulla percentuale di scuole coinvolte in richieste di somministrazione farmaci a scuola, distinguendo tra somministrazione per continuità terapeutica e somministrazione per emergenza.

[…] Considerato inoltre che in Lombardia

  • il 23% delle scuole primarie e il 21% delle scuole secondarie di I grado sono coinvolte in richieste di somministrazione di farmaci per continuità terapeutica
  • il 40% delle scuole primarie e il 34% delle scuole secondarie di I grado sono coinvolte in richieste di somministrazione di farmaci per emergenza

(Fonte ISTAT “La somministrazione di farmaci nelle Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado statali e non statali. Anni 2013- 2014”)

La figlia rientra in quel 34%…

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Adrenalina autoniellabile, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, APPROFONDIMENTI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

Allergie Alimentari e Mense scolastiche: pasto da casa si può, ma rispettando regole igieniche. La nota del MIUR

Gli UU.SS.RR sono stati raggiunti dal MIUR con la nota n. 348 del 03 marzo 2017, avente per oggetto il consumo a scuola del pasto domestico. 

In caso di allergie alimentari e/o intolleranze alimentari (tipo lattosio) e celiachia, il pasto domestico potrebbe essere la soluzione?

Sul tema, in realtà, credo che le Famiglie si dividerebbero forse 50% a favore e 50% contro, per svariate ragioni, e probabilmente tutte valide. Personalmente ritengo fondamentale la libertà di scelta, salvaguardando la sicurezza… 

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

BAMBINO ALLERGICO A SCUOLA: somministrazione di farmaci in orario scolastico a Milano

Valigetta con kit salvavita by mimangiolallergiaLa somministrazione di un farmaco a scuola, dai nidi alle scuole secondarie di secondo grado, riguarda in genere malattie croniche o episodi acuti che si possono presentare all’interno di queste comunità e che prevedono l’assunzione di farmaci indispensabili (es. crisi convulsive in presenza di febbre, patologie della coagulazione del sangue, reazioni allergiche, crisi asmatiche o altro da valutare). – Fonte: www.asl.milano.it

E sì, perché i bambini e gli adolescenti allergici non sono gli unici studenti che potrebbe necessitare di somministrazione di farmaci a scuola durante l’orario scolastico (scuola statale o privata che sia, dell’obbligo e non). Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, APPROFONDIMENTI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

Expo 2015: padiglione che vai allergeni che trovi.

Mangiare fuori casa all'Expo

Mangiare fuori casa all’Expo

Mamma, mangeremo all’Expo? | Non so dirtelo per certo ora, perché non so se troveremo le condizioni per mangiare in qualche ristorante, però facciamo così: noi ci portiamo il pranzo al sacco per ogni evenienza, ma chissà che non potremo assaggiare qualcosa… In ogni caso non andiamo per mangiare, ma per vedere  e fare un’esperienza con tutti gli altri sensi, perché mica abbiamo soltanto il gusto!

La visita all’Expo per un allergico (dal grado più lieve a quello più severo) è sempre una ricerca di un punto di equilibrio (o compromesso) fra aspettative, opportunità e realtà.

Una cosa è certa: mangiare fuori casa per un allergico è talvolta un’impresa di non facile soluzione, e l’Expo non fa eccezione. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza

Expo 2015 e pacchetti per le scuole e non solo: epilogo positivo.

Seconda Puntata. 

Rieccoci con l’aggiornamento promesso nella prima puntata e con l’epilogo positivo della mia ricerca di informazioni sui pacchetti per le scuole per l’expo. Quando ingredienti e allergeni non sono noti, chiedete e vi sarà detto:-) Continua a leggere

3 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Mangiar fuori casa

EXPO 2015 e uscite didattiche con Bambini Allergici

Prima puntata.

Magiare fuori casa per i soggetti allergici è spesso un bel dilemma, però mi domando fino a che punto è giusto nutrire aspettative, almeno in certi casi…

La classe della figlia si sta preparando per visitare l’Expo Milano. Sono previste visite di alcuni padiglioni, partecipazione a laboratori, e pranzo in loco.

Bene. La figlia ovviamente parteciperà, non vedo perché non dovrebbe, anche perché la sua classe ha partecipato al progetto ministeriale progettoscuola.expo2015, quindi la visita è il coronamento finale di un impegno che li ha coinvolti in varie missioni durante tutto l’anno scolastico a più riprese, cogliendo l’opportunità offerta da Expo Milano 2015, permettendo “alle nuove generazioni di confrontarsi e formarsi sul Tema ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita‘  e far sì che il patrimonio generato all’interno delle aule scolastiche di tutti i Paesi sia condiviso con la collettività.”  Un’esperienza entusiasmante che lascerà il segno e di cui possiamo ringraziare la Scuola e gli insegnanti che vi hanno preso parte.

Però… la visita, per Alice, richiede pianificazione e forse richiederà qualche rinuncia da parte sua e questa volta, per la prima volta, ho intenzione di ‘prepararla psicologicamente’ prima, nel senso che le altre volte ‘davo per scontato’, forse sbagliando, che fosse sufficiente l’abitudine, ma le diverse manifestazioni di ribellione degli ultimi tempi mi ha fatto riflettere e non è accontentando ogni suo desiderio che l’aiuterò in questo suo cammino da allergica, bensì abituandola al contrario e ad essere grata invece per le opportunità di cui potrà beneficiare. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza, Mangiar fuori casa