LIBRI: Un libro per fantasticare

Un libro per sognare un mondo fantastico, in cui i rapporti interpersonali sono la ricetta della felicità

Cara Paola,

per il Tuo Venerdì del Libro, voglio proporti oggi un annuncio per Venerdì prossimo che leggerai alla fine di questo post, e un libro per bambini, ideale da mettere sotto l’albero, perché ricco di illustrazioni tanto belle da essere quasi commoventi a volte, e con un lungo racconto episodi, ideale per la lettura della sera, né troppo lunga, né troppo breve, a più riprese. Si tratta de Il bosco delle meraviglie, di Tony Wolf, edito da Dami Editore.

Devo ammettere che questo libro mi ha sorpresa, perché quando lo hanno regalato ad Alice per il suo sesto compleanno, ho pensato fosse “da piccoli”, dimenticandomi che a sei anni si è un po’ grandi e un po’ piccoli .

Le illustrazioni sono veramente splendide, mentre la lettura del primo racconto… mi aveva lasciata perplessa, e anche Alice non sembrava essere particolarmente entusiasta, ma… ne era pur tuttavia attratta. Via via che leggevamo i vari episodi… ci abbiamo preso gusto e non vedevamo l’ora di leggere quello seguente e quello dopo ancora.

Son storie semplici, che raccontano la vita “semplice” in una comunità altrettanto semplice, rurale direi, dove i protagonisti sono ora l’uno ora l’altro, ora tutti insieme, per risolvere problemi personali o della comunità. I protagonisti però non sono persone reali, sono gli gnomi che oggi “adottano” un gigante”, che domani ospitano le fate, che più hanno qualche problema di convivenza con i folletti, e che più avanti ancora si trovano a dover combattere scoprendo alleanze e solidarietà insospettabili. Allo stesso tempo mi sono lasciata condurre dalla fantasia, in un mondo antico, senza televisione, cellulare, computer… diversa, ma non per questo meno interessante ed è proprio il tipo di vacanza che ci aspetta per Natale, ma ve ne racconterò in altro post.

Alla fine di una giornata fatta di impegni scolastici, orari, compiti, una lettura che ci proietta nel mondo fantastico, irreale, è meglio di una camomilla :)

A tutti un buon fine settimana con gli altri suggerimenti per questo Venerdì del Libro:

Qui la Biblioteca implementata da Paola con tutti i suggerimenti di questa iniziativa fino ad oggi. Grazie Paola.

Le mie recensioni passate qui.

ANNUNCIO IMPORTANTE

Venerdì p.v. ospiterò non solo la recensione di un libro che ho acquistato e letto in tempo reale, ma anche l’intervista ad uno dei suoi autori. Non è un romanzo, non è libro per bambini, non è un manuale di istruzioni per il perfetto genitore, non è un saggio… ma allora che cos’è?!? vi chiederete voi…

Per saperne di più venite a trovarmi venerdì prossimo e lo scoprirete!

About these ads

16 commenti

Archiviato in LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

16 risposte a “LIBRI: Un libro per fantasticare

  1. Le illustrazioni di Wolf sono molto carine e…ispiratrici!

  2. L’abbiamo in casa ma è da tanto che non viene più tirato ma tu mi hai fatto venir voglia di rispolverarlo, ma non ho bambini in età per leggerlo!

  3. Mi hai incuriosito sia con le storie del bosco che con l’annuncio per il prossimo venerdì.. a presto quindi!

  4. Bello il libro che segnali! Tony Wolf da noi ha molto successo… ed ora sono proprio curiosa per venerdì prossimo…. anche se, lo ammetto, ti avrei letta anche senza che alimentassi la mia curiosità. Buon week end mia cara

  5. Ma dai! Anche tu con un libro illustrato da Wolf questo venerdì :-) anche io!!!
    E anche il mio parla del bosco ;)
    Sono un piccolo capolavoro questi libri, vero?
    Bacioni!

    PS: certo che mi hai proprio incuriosito per venerdì prossimo….verrò sicuramente a sbirciare per scoprire questo arcano…eheheh :D

    • A tutte: sono in montagna e la connessione va e viene, avevo scritto un commento per tutte, ma l’applicazione si è chiusa prima di salvare… quindi ora sono rapida e vi dico torno presto con una replica decente :)

  6. Pingback: Homemademamma » Venerdi’ del libro: “La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo”

  7. Noi adoriamo Tony Wolf! Abbiamo un sacco di libri comprese le rivisitazioni di testi classici come “20 mila leghe sotto i mari” o “il giro del mondo in 80 giorni”! Splendidi :-D
    Bacioni e buona montagna!

  8. Pia

    Arrivo da te dal blog di Tilly e sono felice di conoscerti! Grazie per tutte le informazioni che ci regali, sono interessanti e preziose! Il tuo blog è una vera perla! Complimenti! Ciaooo Pia

  9. carlotta

    Anche a noi piace un sacco Tony Wolf, più che le storie direi i disegni. L’abbiamo scoperto quando la mia prima figlia aveva 2 anni e mezzo. Avevamo comprato in montagna un libro con le sue illustrazioni, non mi ricordo il titolo, ma ricordo l’illustrazione di una gigantesca casa delle formiche! Mia figlia impazziva all’idea di cercare tutti i particolari e lì abbiamo inventato il gioco che ci ha accompagnato per anni anche con gli altri figli: ‘IO VEDO’. Ovvero io individuavo i particolari più nascosti e i bimbi dovevano scovarli… era una tale gioia per loro!!! solo più tardi ho scoperto che è un gioco spesso consigliato perché chiaramente sviluppa lo spirito di osservazione, il vocabolario, la capacità di contare….
    Mi hai fatto ricordare di questi preziosi momenti! GRAZIE!

    • Devo ammettere che le sue illustrazioni parlano da sole e se ti consola quel gioco, io vedo, noi lo facciamo ancora… durante il tragitto per andare a scuola, nelle passeggiate in montagna, nei tragitti brevi in generale… e alice si diverte un mondo… per ora…

  10. Anche noi facciamo il gioco di cercare i particolari in un’immagine o in un panorama! L’abbiamo scoperto grazie a un libro con molte fotografie di mezzi da trasporto letto anni fa.
    Tony Wolf a me non fa impazzire mentre al pupo piace. Non si discute sugli gnomi, li adoriamo, siamo anche andati in un posto dove hanno realizzato un sentiero nel bosco a loro dedicato. E poi vuoi mettere un pò di tempo senza la velocità (e la insidiosa comodità) di tutta questa tecnologia!

    • Sì, ci sono autori più brillanti, concordo, ma … ai bambini piace talmente tanto che ogni tanto mi dico che non devo essere ipercritica e lasciare che mia figlia goda anche di ciò che lei sceglie… e poi in quel libro fanno anche il succo di mela! Ah! ho dimenticato di accennarvi… ci tornerò…

  11. curiosa- curiosa :-) attendo venerdì per leggerti!
    Lo conosciamo, non mi ha entusiasmato per i contenuti, a mia filgia è piaciuto molto perchè è un bel pop up nel nostro caso. Baci volanti…. ciao!

  12. Ciao, sono in stra-ritardo, aspetto la novità di domani…
    Ps neanche a me Tony Wolf fa impazzire, mentre a D. piace tanto ;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...