EVENTI: A tutto tondo, presentazione libro a Milano

L’Associazione Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus

Vi invita alla presentazione del libro (ingresso gratuito)

“Tutto tondo. Note psicoanalitiche sull’infanzia e sull’obesità contemporanea”

di Stefano Pozzoli

Bruno Mondadori Editore, Milano 2011

 QUANDO?

 Domenica 18 Dicembre 2011 dalle ore 15.00 alle ore 17:00

 DOVE?

Presso il Negozio Civico ChiAmaMilano

Largo Corsia dei Servi, 11 Milano

 Relatori: Stefano Pozzoli, psicologo clinico e psicoterapeuta

Pamela Pace – psicoterapeuta, psicoanalista, direttore di collana e Presidente dell’Associazione Pollicino

Moderatore: Christian Mascheroni – scrittore e autore televisivo

 È necessario prenotare la propria partecipazione, contattando contattare la Segreteria dell’Associazione Pollicino Onlus telefonicamente allo 02.20.40.47.62, oppure con un messaggio di posta elettronica a: info@pollicinoonlus.it 

“In Italia sono almeno quattro milioni le persone obese e oltre sedici milioni sono gli adulti in sovrappeso mentre, tra i bambini, se ne conta uno su quattro. Una patologia contemporanea in continua espansione dovuta al benessere, ma che affonda le sue cause anche in questioni sociali e psicologiche. Un malessere del vivere che, non solo quando colpisce i piccolissimi, si scarica sul corpo e sul bisogno di cibo. Un fenomeno in perenne crescita che si sta trasformando in una vera emergenza, raccontato e analizzato con linguaggio scorrevole e puntuale sapienza in Tutto tondo, da Stefano Pozzoli, psicologo clinico e psicoterapeuta, già collaboratore della Associazione Pollicino e Centro Crisi genitori, onlus a Milano e secondo libro edito da Bruno Mondadori curato dall’Associazione (il primo, Un dolore infame, trattava l’anoressia infantile). Pozzoli declina le cause dell’obesità infantile, indaga sulle responsabilità sociali e genitoriali, insiste sulla necessità di affrontare il problema non solo dal punto di vista del cibo bensì da quello globale e, soprattutto, consiglia sul come prevenire un disturbo che spesso è vissuto come inevitabile e frustrante proprio da quei genitori che dovrebbero essere in grado di contrastarlo.

[…] L’autore* invia un messaggio ai genitori e ai bambini, nella convinzione e nella speranza che gli adulti si assumano finalmente ” la responsabilità  della salute psichica dei propri figli“. Poiché i genitori sono spesso incapaci di opporre un rifiuto alle richieste dei figli e di esercitare  quell’auspicabile e “affettuoso principio di autorità verso i bambini” che proprio a loro competerebbe, Pozzoli indica  di rivolgersi, se necessario, a degli specialisti in grado di andare al di là della semplice evidenza del corpo grasso. Il messaggio è questo: mamma e papà devono avere più coraggio, non fare finta di niente di fronte alla conflittualità inevitabile che segue un rifiuto, né presentare ai figli un mondo roseo o idilliaco. “I bambini sanno che non è così… e per questo rischiano di non sentirsi riconosciuti, compresi e accettati nelle loro dimensioni più aggressive e/o dolorose”. Con tutte le conseguenze del caso. […]” Questo è solo uno stralcio dell’intervista all’autore condotta da Silvana Mazzocchi per La Repubblica (qui l’intervista ben articolata nella sua versione integrale).

Il primo libro della Collana trattava di anoressia infantile: Un dolore infame, di Pamela Pace, edito da Bruno Mondadori (Qui l’intervista all’autrice sempre rilasciata a La Repubblica). Siamo soliti pensare ai disturbi dell’alimentazione in adolescenti e adulti, ma ci risulta difficile pensarli nell’infanzia. E invece… sono fenomeni drammaticamente in crescita.

Come accennavo in questo post, sebbene le allergie alimentari di per sé non costituiscano forse un fattore scatenante del disturbo, certamente non vanno sottovalutate.

Come voi io non ho ancora letto il libro. Difficilmente si ha l’opportunità di incontrare l’autore. Questa la ragione di questo post. Domenica prossima potrete sfogliare il libro e porre le Vostre domande. Non so ancora se riuscirò ad andarci, se fosse aggiornerò questo post sabato.

A tutti buona domenica!

*Stefano Pozzoli, psicologo clinico e psicoterapeuta, insegna Psicopatologia delle dipendenze all’Università degli Studi di Pavia, e Concetti fondamentali della psicoanalisi presso la scuola di specializzazione in psicoterapia IRPA. Autore di numerosi articoli e saggi, ha recentemente curato Il concetto di separazione nella teoria e nella pratica psicoanalitica (Poesis, Bari 2010) e, con M. Mattioli,Paradisi artificiali. Riflessioni psicoanalitiche sulle tossicodipendenze (Edicolors, Genova 2011).

Annunci

9 commenti

Archiviato in LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

9 risposte a “EVENTI: A tutto tondo, presentazione libro a Milano

  1. bella iniziativa. certo che a stare a milano ne avete di opportunità…

  2. Pingback: EVENTI: A tutto tondo, presentazione libro a Milano …

  3. Segnalazione interessante, grazie Monica.
    Non potrò esserci, però mi piacerebbe leggerlo, a volte serve capire anche a posteriori.
    Serena settimana e un abbraccio tenero alla cucciola

    • Grazie Fabi, anch’io sono indecisa… tra scappare dalla milano inquinata o rimanerci… ma mi spiace tenere Alice in città per due ore mie… ora vediamo, magari scappo e torno per tempo…

  4. Grazie per la segnalazione e soprattutto per le tue parole di affetto. Grazie davvero :)))) Un bacio

  5. Grazie di queste segnalazioni, non potreò partecipare ma mi interessa molto approfondire i link che suggerisci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...