Seitan con salsa di prezzemolo

SENZA: PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO

CON GLUTINE, CON SOIA

Il seitan a modo nostro 🙂

Mamma, quando pubblicherai la mia ricetta? | Presto tesoro… Presto quando?! | Entro l’estate! … mhm … ma non è presto! è tardi! | (tenace la ragazza!) Vedrò di riuscirci prima…

E così eccomi con il “Seitan di Alice” (nella foto che non è una delle migliori, ma tutti avevano una gran fretta di assaggiare…), ossia seitan alla piastra, condito con il nostro pesto di prezzemolo*!

Il seitan è un derivato del glutine, quindi non è indicato per intolleranti o allergici al glutine e per i celiaci e la sua preparazione prevede solitamente l’impiego di salsa di soia, quindi non è indicato in caso di intolleranza o allergia alla soia 😦 Si tratta di un alimento altamente proteico, ma privo di colesterolo e con pochi carboidrati. Non ho trovato on line una tabella con le proprietà nutrizionali che mi convincesse, quindi mi riprometto di aggiornare questo post di conseguenza. Tenete presente che molto dipende anche dagli ingredienti impiegati. La lunga cottura impoverisce il prodotto di vitamine e sali minerali.

Il seitan è disponibile già confezionato, al naturale, affumicato, alla piastra, aromatizzato ecc. e gli ingredienti possono variare a seconda del produttore. Quello utilizzato da noi conteneva: acqua, glutine estratto da farina di grano tenero tipo 0, salsa di soia, soia, grano integrale, sale marino, zenzero, alga Kombu, olio extra vergine di oliva, olio di semi di girasole, erbe aromatiche.

Chi volesse, può anche autoprodurlo e in questo caso suggerisco di guardare questo video che fra tanti mi sembra più esaustivo ed esauriente.

Perché il seitan? Perché le nostre vacanze in montagna sono costellate da piatti a base di carne, più facilmente reperibile del pesce, come potrete immaginare, e quindi volevo “cambiare gusto” e tipo di proteina… sempre per il fatto che sono convinta che anche un bambino allergico, e non solo lui, abbia diritto ad una sana e variata alimentazione. Quindi non il “solito tofu“, il “solito tempeh” o i “soliti legumi” e visto che io non sono una cuoca vegetariana o vegana o macrobiotica professionista, e non ambisco a diventarla, non mi piace perdere troppo tempo in cucina quando si tratta dell’alimentazione quotidiana, quindi prediligo ricette semplici e veloci:)

Prima della partenza avevo acquistato del seitan alla piastra bio, ripromettendomi di farlo provare anche al resto della famiglia, ma ero un po’ titubante… Così ho approfittato della presenza di un amichetto di Alice in visita, per testare questa specialità… e nostra figlia poteva farsi mancare un’occasione per personalizzare un piatto? Certo che no! Nonché della disponibilità del marito a mettersi ai fornelli (ma se l’è cavata con poco questa volta, bastava riscaldarlo…)

“Mamma… manca qualche cosa…” | “Sale?”“Nooo…” | “Vuoi provare a condirlo con salsa di prezzemolo?”“Ce l’hai?! Brava mamma! Sì, voglio provarlo con il nostro pesto di prezzemolo!

UTENSILI pentola antiaderente ❂ spatola

INGREDIENTI Seitan alla piastra ❊ *pesto di prezzemolo

PREPARAZIONE

  1. Tagliare le fette di seitan per ottenere delle fette alte mezzo centimetro.
  2. Riscaldare nella pentola qualche minuto.
  3. Disporre nel piatto e condire con abbondante pesto di prezzemolo (ricco di ferro e vitamina C 🙂

Questa è la nostra ricetta, molto personale e forse poco fantasiosa, ma se volete potete anche sbirciare qui e qui.

Se provate la nostra o altre ricette, fatecelo sapere (inviateci una mail a mimangiolallergia [chiocciola] gmail [punto] com e pubblicheremo la vostra ricetta:)

Annunci

2 commenti

Archiviato in MENÙ VEGETARIANO, RICETTARIO, Secondi SENZA

2 risposte a “Seitan con salsa di prezzemolo

  1. Per noi è una novità assoluta! Imparo un sacco di cose passando a leggerti!!! Un saluto grande.

    • Ciao Stefi! A noi piace… ma non tutti gradiscono il seitan così al naturale e preferiscono lo stufato di seitan, il cuscus col seitan e ecc. ma … in montagna avevo solo quelli di ingredienti:(

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...