Archivi tag: Osteoporosi

Allergia al latte vaccino e all’uovo? Attenzione al sale.

Vi starete chiedendo cosa c’entri il sale con l’allergia alle proteine del latte e all’uovo. C’entra, eccome. Lo sapevate che un consumo eccessivo di sale contribuisce ad eliminare il calcio? Per cui è inutile arrovellarsi per proporre ai nostri figli diete bilanciate dal punto di vista dell’apporto di quel minerale, se poi serviamo quotidianamente troppo sale nei loro piatti.

Nel momento in cui è stata diagnosticata ad Alice l’allergia al latte vaccino e di capra, nonché all’uovo (oltre ad altre allergie alimentari), la prima preoccupazione è stata come farle assumere altrimenti il calcio, ma allora non sapevo che il calcio lo si può anche “perdere”.

Ovunque leggiamo e ci sentiamo ripetere che un’alimentazione eccessivamente ricca di cibi troppo salati è spesso associata all’insorgenza di malattie quali ipertensione, disturbi a carico dell’apparato cardiocircolatorio e dei reni, ecc. Ma praticamente nessuno ci informa sul fatto che il nostro organismo, per eliminare il sodio in eccesso, elimina anche più calcio.

Chi lo dice? Prendiamo ad esempio le Linee guida (Capitolo 6 ), realizzate da INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione), in cui si legge: “…Un elevato consumo di sodio è inoltre associato …, a maggiori perdite urinarie di calcio e quindi, probabilmente, a un maggiore rischio di osteoporosi…”. Formulato in modo più scientifico, viene spiegato anche dalla Società Italiana per la Nutrizione Umana (che fa parte di Federazioni nazionali e internazionali di Società Scientifiche e riunisce studiosi ed esperti della nutrizione )come segue:”… l’eliminazione urinaria presenta ampie variazioni inter e intraindividuali, in relazione anche al concomitante apporto di proteine, sodio e fosforo…”. Per chi volesse approfondire può consultare il sito: SINU.

Poiché rinunciare al sale è praticamente impossibile (senza contare gli alimenti in cui è contenuto a nostra insaputa), allora meglio consumare sale integrale, perché naturalmente provvisto di iodio, che viene eliminato durante il processo di raffinazione. Tornerò sull’argomento, anche perché è una delle poche “mode” che vanno per la maggiore che mi appassiona, nell’ottica che prevenire è meglio che curare…

4 commenti

Archiviato in Carenze di calcio