Archivi tag: Asma

Somministrazione di farmaci a scuola: nuovo protocollo di intesa tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Il nuovo protocollo d’intesa siglato lo scorso 31 luglio 2017, tra Regione Lombardia e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, definisce alcuni aspetti che non rientravano nel precedente protocollo.

Intanto viene fornito un dato sulla percentuale di scuole coinvolte in richieste di somministrazione farmaci a scuola, distinguendo tra somministrazione per continuità terapeutica e somministrazione per emergenza.

[…] Considerato inoltre che in Lombardia

  • il 23% delle scuole primarie e il 21% delle scuole secondarie di I grado sono coinvolte in richieste di somministrazione di farmaci per continuità terapeutica
  • il 40% delle scuole primarie e il 34% delle scuole secondarie di I grado sono coinvolte in richieste di somministrazione di farmaci per emergenza

(Fonte ISTAT “La somministrazione di farmaci nelle Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado statali e non statali. Anni 2013- 2014”)

La figlia rientra in quel 34%…

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Adrenalina autoniellabile, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, APPROFONDIMENTI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

Bambini molto allergici in gita scolastica: parliamone con Cibo Amico. Seconda Puntata.

Faro by mimangiolallergia“Bello di mamma, ma tu ci vuoi proprio andare?” (ovviamente, Sììììììììììììììì!).”

Quello è uno stralcio di uno dei commenti alla Prima Puntata sul tema Gita Scolastica (ma dovrete leggerli tutti per scoprirne l’autore/trice;-)

E’ una frase che dice tutto, perché al di là della nostra ragionevole pre-occupazione, cosa vogliono i nostri figli?

Come promesso, questa settimana ospito l’intervista a Valeria Invernizzi, presidente di CiboAmico (una associazione di genitori di bambini allergici seguiti presso il Reparto di Allergologia dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, ma non solo), ma prima di tutto genitore, di un bimbo molto allergico, che mette a disposizione il proprio tempo e la propria competenza consolidata in anni di affiancamento delle tante famiglie in cerca di un faro nella nebbia… e forse oggi diraderemo un po’ quella nebbia, perché oltre all’intervista, troverete anche due link molto utili… Continua a leggere

12 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Mangiar fuori casa

Bambini molto allergici in gita scolastica: un bel dilemma. Prima Puntata.

Faro nella nebbia by mimangiolallergiaChe sia di un giorno che sia di più giorni, la gita scolastica in certi casi costituisce una fonte di ragionevole pre-occupazione e mai come in questi casi si è alla ricerca di un bel… faro nella nebbia! E il bambino, molto allergico, è uno di quei casi. Non è possibile dare istruzioni valide per tutti, perché:

  1. diversi sono i quadri clinici (da lieve a grave),
  2. diversi sono i bambini (sotto tutti i profili),
  3. diversa è la consapevolezza del singolo bambino della sua condizione di allergia,
  4. diversa è l’età (e quindi anche il livello di interazione, di comportamento fuori casa…)
  5. diverse sono le realtà scolastiche,
  6. diverse sono le mete delle gite nonché le strutture di riferimento,
  7. diverse sono le responsabilità, così come ultimo aspetto, ma non meno rilevante 
  8. diverse sono le aspettative dei singoli genitori (sia sul piano della sicurezza sia sul piano psicologico, di condivisione, di esperienza, eccetera), ma anche diverse sono le aspettative di tutti i soggetti coinvolti.

Poiché il tema, capite bene, non solo è vastissimo, ma assomiglia ad una matriosca, in quanto quando apri un capitolo, se ne apre un altro, che ne include un altro ancora e così via dicendo, e poiché mi sono accorta, scrivendo decine di bozze poi cestinate, che mi stavo perdendo nei miei pensieri di “genitore”, e voi avete poco tempo e poca voglia di leggere dei papiri, mentre io voglio che sia compreso il nodo della questione, ho deciso quanto segue: Continua a leggere

14 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Mangiar fuori casa

L’esposizione agli inquinanti è correlata ad un aumento della prevalenza di patologie allergiche in età pediatrica.

L’aumentata prevalenza in tutto il mondo di patologie allergiche in età pediatrica è stata correlata all’aumentata esposizione ad inquinanti ambientali ed ai processi di urbanizzazione, soprattutto nei paesi industrializzati. L’aumento delle temperature registrato negli ultimi anni è responsabile dell’anticipo della stagione pollinica primaverile, del prolungamento del periodo di fioritura, dell’aumentata produzione di pollini e del cambiamento delle aree di diffusione delle principali specie di piante, con effetti importanti sulla salute, specie nei soggetti affetti da pollinosi. Tra gli inquinanti ambientali interni il fumo di tabacco, i miceti e l’umidità, gli allergeni domestici (acari della polvere, alternaria, blattella e derivati epiteliali di cane e gatto) rappresentano i principali fattori di rischio per asma in età pediatrica. È importante avviare piani di azione volti a ridurre i rischi ambientali per la salute dei bambini e favorire lo sviluppo dell’informazione sul tema ambiente e salute. (Fonte: RIAIP giugno 2013).

Sono contenta (si fa per dire) di leggere nero su bianco ciò che io sospettavo da tempo e non perché io sia una veggente ma soltanto perché vivo in città e mi guardo attorno… Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, APPROFONDIMENTI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

Kit Salvavita in caso di Allergie Alimentari: le domande dei bambini allergici

I Puntata. L’aspetto psicologico non è meno importante di quello “tecnico”.

Mamma, che cos’è quella valigetta verde? È per me? | Sì tesoro, la consegneremo a scuola: ci sono le goccine, le pastigliette eccetera. | E quella scatola lunga? Non è una siringa, vero?!?!?!? |  Sì, lo è, ma si usa solo quando non basta tutto il resto e vi si ricorre raramente o forse mai (o almeno si spera).

Era settembre 2012…

Valigetta con kit salvavita by mimangiolallergia

Continua a leggere

20 commenti

Archiviato in Adrenalina autoniellabile, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici

ALLERGIE E ANIMALI: Via libera agli animali domestici in casa?

I risultati aggregati di 11 studi di coorte che hanno arruolato fin dalla nascita un totale di 22000 bambini, a partire dal 1990 dimostrerebbero che “Avere in casa un animale nei primi due anni di vita non aumenta il rischio di asma e rinite.” (Fonte: SIAIP, in Primo Piano: Does Pet Ownership in Infancy Lead to Asthma or Allergy at School Age? Pooled Analysis of Individual Participant Data from 11 European Birth Cohorts). Che sia la volta buona? Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, DERMATITE ATOPICA, Fattori scatenanti

Atopia e paracetamolo

Il paracetamolo (o acetaminofene), principio attivo di diversi analgesici e antipiretici in commercio, per adulti e bambini, torna a far parlare di sé, e non bene. L’ultima notizia è che la somministrazione di paracetamolo a soggetti allergici di età compresa fra i 13 e i 14 anni sarebbe associato ad un rischio di insorgenza o persistenza dell’asma. Il rischio sarebbe proporzionato alla frequenza di assunzione, ossia più frequente è l’assunzione del farmaco e tanto più aumenta il rischio. Oltre all’asma, aumenterebbe anche il rischio di insorgenza di rinocongiuntivite allergica e dermatite atopica. Questo è quanto emerge da uno studio che ha coinvolto 322.959 ragazzi individuati in 50 Paesi. Se questa segnalazione dovesse essere ulteriormente confermata, emergerebbe il problema di stabilire quali antipiretici e analgesici utilizzare nei soggetti allergici, visto che il paracetamolo costituisce uno dei principi attivi di più largo impiego in età pediatrica. (Fonte: Richard W Beasley e colleghi Am J Respir Crit Care Med. 13,08,2010)

Di una eventuale associazione tra patologie atopiche e assunzione del paracetamolo se ne erano già fatti carico altri due studi condotti nel 2008 e 2009 (che fanno sempre capo al Prof. Richard Beasley e colleghi). Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, DERMATITE ATOPICA, Farmaci e integratori, Fattori scatenanti