Archivi tag: ALLERGIA AL LATTE

Siero di latte negli imballaggi… Seconda puntata

In questo post ci eravamo lasciati che avrei cercato maggiori informazioni e nel frattempo IlFattoAlimentare ha risposto alla mia domanda che riporto di seguito: Continua a leggere

7 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza

Allergie alimentari e allergeni dove non ci aspettiamo di trovarli

“Che fare?!?”

La questione che si pone non è se sia lecito o meno (perché lo è ovviamente) utilizzare allergeni per fabbricare prodotti vari, tipo capi d’abbigliamento (derivati da proteine tipo caseina, soia…), smalti per unghie, (dal mais) materassi (proteine del granchio, ma devo ammettere che quello di mio marito, un tempo, era in crine di cavallo… tutto torna…), shampi (all’uovo), creme per bambini (con proteine del latte), bensì come fa il consumatore allergico ad esserne debitamente informato, quando si tratta per esempio… di imballaggi?

Per quanto riguarda le allergie alimentari nello specifico, in base agli studi scientifici più recenti, sembra essere ormai accertato che il soggetto atopico, che non aveva mai manifestato reazioni allergiche ad una data sostanza, potrebbe sensibilizzarsi non solo tramite l’ingestione, ma anche tramite inalazione e contatto ripetuto con la cute. Continua a leggere

15 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza

Allergie alimentari e uova di Pasqua…

… non vanno molto d’accordo.

La scorsa settimana ho ricevuto più di una richiesta di indicare un uovo di Pasqua privo di latte e derivati, glutine, frutta a guscio, soia. L’uovo di Pasqua è un prodotto occasionale, consumato esclusivamente nel periodo pasquale, quindi sebbene siano apprezzabili gli sforzi delle aziende che stanno cercando di realizzare prodotti ad hoc, siamo ancora lontani dall’obiettivo, perché bisogna ammetterlo, un pluriallergico presenta più esigenze contemporaneamente che l’industria dolciaria fatica a soddisfare tutte contemporaneamente, senza compromettere il gusto finale.

Verso la fine del post, vi dirò cosa abbiamo trovato noi, ma sarò ben lieta di aggiungere i prodotti segnalati da voi, in quanto ciascuno di noi ha le sue esigenze, dispone di negozi e catene di supermercati diversi a seconda che ci si trovi al Nord, al Centro o al Sud… In extremis, possiamo anche provare a realizzarlo a casa seguendo le istruzioni contenute in un video on line, con il cioccolato fondente tollerato. Il problema però è un altro, secondo me. Continua a leggere

62 commenti

Archiviato in Dolci SENZA

LIBRI: Latte e Formaggio. Rischi e allergie per adulti e bambini.

Oggi… ho la testa vuota (o meglio è affollata da altro), ma per fortuna avevo preparato tempo fa, molto tempo fa, questo post, in attesa di ispirazione… Non è completo, nel senso che avevo buttato lì qualche considerazione, ma niente di approfondito… Ma non ho la testa per elaborare altro, quindi accontentatevi di questo articolo allo stato di bozza, con cui partecipo al Il Venerdì del Libro di HomeMadeMamma . Il libro tratta un argomento da me già proposto due anni fa, ossia gli effetti sul nostro organismo delle proteine del latte vaccino (bovino, di mucca per intenderci), o meglio, della caseina, frutto della lavorazione industriale moderna. Quindi non è il latte di mucca ad essere sotto accusa, in quanto tale, ma i processi di lavorazione a cui è sottoposto dall’industria moderna. Se ho capito bene…

Latte e Formaggio”, Rischi e allergie per adulti e bambini, a cura di Claudio Corvino, edito da Macro Edizioni, è “una raccolta di articoli e brani di esperti di alimentazione e macrobiotica che sondano l’universo latte e latticini alla luce delle ricerche scientifiche più accreditate. Intolleranze e allergie al latte e ai suoi derivati sono sempre più diffuse così come, grazie alla conferma di studi recenti, si sta diffondendo la coscienza di un ruolo della caseina in numerose patologie degenerative e croniche. Completa il volume un capitolo sull’importanza dell’allattamento al seno e sui danni provocati dal latte in polvere. Infine, ricette nutrienti e di semplice preparazione per ovviare all’uso di latte e formaggi.”

Non ho ancora letto questo libro che avevo acquistato insieme a Il Mal di Latte, .

Quindi non potrò offrirvi una recensione, ma mi riprometto di farlo … entro Natale 2012 🙂 Però… Continua a leggere

30 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

LIBRI: cancelliamo il latte?


La gomma magica, Lia Levi, Mondadori

Cara Mamma Paola,

per il Tuo Venerdì del Libro, ti propongo La gomma magica, di Lia Levi, edito da Mondadori nella Collana I sassolini , un libro che abbiamo ricevuto in prestito da un amichetto di Alice, Francesco, che ringraziamo per avercelo prestato, in quanto sappiamo quanto gli piacesse quel libercolo e quanto faticasse a staccarsene, ma noi in cambio gli abbiamo prestato il nostro librone con ben quattro racconti di cui vi racconterò un’altra volta. La sua mamma lo ha scelto appositamente per convincerlo a bere il latte la mattina, perché lui non vorrebbe saperne…

In un primo tempo, non avevo letto la quarta di copertina ed ero rimasta attratta dal sottotitolo sulla copertina:”Quel giovedì per Nicolò era andato davvero tutto storto. Aveva cominciato la mattina. La mattina c’era scuola, così piena di no-“ e mi ero fatta il mio film… Avevo pensato a una gomma magica che cancella la scuola… Ma mi sbagliavo, di grosso.

Se avessi letto oltre, avrei invece scoperto che “Nicolò è uno di quei bambini a cui non piace il latte. Un giorno, però, in un angolo del parco Nicolò incontra uno strano personaggio che gli regala una gomma magica con cui si può “cancellare” tutto quel che si vuole. Così la prima cosa a venire cancellata è proprio il latte...”

Quando è stato il momento di leggerlo ad Alice, ho scorso velocemente anche quelle info, e lì per lì ho sospettato che non fosse il libro adatto, ma poi mi sono detta:” Ma va là… che importa ha il fatto che magari sia un inno a bere il latte, di mucca, di soia, di riso… sempre latte è”. Per noi. Non per altri però.

La trama è originale e ad Alice il libro è piaciuto… con una piccola modifica al testo. Ho dovuto, o meglio, ho voluto cancellare alcune righe, perché non mi sembrava giusto nei confronti di Alice. Lo so qualcuno ora alzerà la mano dicendo “E no cara mamma Monica, sei iperprotettiva. Lei deve abituarsi a cosa pensa la gente e deve imparare a difendersi, eccetera eccetera eccetera” E se volete proprio saperlo, questo accade quotidianamente! Quante volte Alice si è sentita dire da altri bambini, a cui Alice gentilmente lo aveva fatto assaggiare (ingenua lei, ma soprattutto ingenua io): “Blè! Che schifo! Ma non è mica buono come quello di mucca!”. Quando non sono i bambini, sono amici e parenti che si lasciano sfuggire un “Oh, poverina, le ho assaggiate quelle bevande, ma hanno un saporaccio. E’ proprio brava a bertelo...” Ho un frasario vastissimo, con cui potrei scrivere un libro…

Ora capirete bene, che quando siamo nel lettone e ci stiamo regalando un momento di coccola, in cui io leggo ad alta voce (abitudine che lei ama più di quanto io credessi possibile), non ho proprio voglia di leggere e di dover commentare questo:

“Una volta che Nicolò ebbe cancellato il latte […] Latte non se ne trovava più da nessuna parte in nessun angolo del mondo, e solo per i bambini piccoli come Carlotta si poteva ricorrere a qualche “falso latte”, di quelli fatti con le piante e i frutti, come la soia, le mandorle e cose così. Quei liquidi densi e biancastri assomigliavano si al latte, ma non erano latte. Comunque la gente si accontentava. […]” Continua a leggere

61 commenti

Archiviato in LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

ALLERGIE ALIMENTARI: proteine del lupino (legume) e molluschi

Sebbene Alice non sia allergica ai molluschi, che consuma regolarmente, (mentre non sappiamo ancora se sia allergica alle proteine del lupino) e sebbene la notizia non sia una novità per i diretti interessati, ho pensato di aggiornare la pagina di questo blog Utili da Sapere, alla voce: Cosa dice la Legge sulle Etichette Alimentari, inserendo anche il link alla DIRETTIVA 2007/68/CE DELLA COMMISSIONE del 27 novembre 2007 che modifica l’allegato III bis della direttiva 2000/13/CE del Parlamento europeo e quanto concerne l’inclusione di alcuni ingredienti alimentari, aggiungendo quattro voci, ossia proteine di lupino e prodotti derivati (soprattutto prodotti da forno) e molluschi e prodotti derivati (tipo certe preparazioni industriali a base di pesce).

Il problema è che non mi è chiaro se la Direttiva in questione sia stata nel frattempo recepita… temo di no…

Il desiderio di approfondire mi era venuto anni fa, quando mi sono ritrovata a voler acquistare un mix di farine la panificazione e avevo letto in etichetta, fra gli altri ingredienti, anche le proteine del lupino (trattasi di un legume altamente proteico, ma approfitto del post di Vale per spiegare meglio di cosa si tratta). Già allora le evitavo, in quanto non sapevamo (e tuttora non sappiamo) se Alice sia allergica o meno a questo legume, né sappiamo se l’abbia ingerito casualmente, né alcuno si è mai posto il problema se indagare con dei test allergici. Essendo già allergica a fave, lenticchie e piselli… ma non a ceci e fagioli, ci teniamo lontani se non indispensabile da altri fattori potenzialmente allergici.

Fatto sta che proprio settimana scorsa ho acquistato al supermercato un mix per dolci senza glutine (perché vorremmo fare una dolce sorpresa ad un’amichetta celiaca di Alice) e come sempre ho letto l’etichetta (perché questi preparati rimangono per me un’incognita, contengono dei mix incredibili di tutto e di più, per un allergene tolto, dieci ne aggiungono!), alla ricerca degli ingredienti incriminati per nostra figlia, quindi latte, uova, ecc. Come di consuetudine (poiché ultimamente sono un po’ sulle nuvole) ho riletto per l’ennesima volta a casa l’etichetta e mi sono saltate all’occhio le proteine di lupino.

Devo ammettere che è piuttosto raro trovarle fra gli ingredienti, però mi chiedo e vi chiedo: è raro, perché effettivamente si usano raramente? o per qualche altro motivo? Così ho condotto qualche ricerca sullo stato della procedura di recepimento nel diritto nazionale della Direttiva 2007/68/CE, e ho consultato il sito ufficiale per questo genere di informazioni, ossia il Portale della Salute Sanitaria istituito dal Ministero della Salute, e … la Direttiva 2007/68/CE appare essere ancora in attesa di recepimento.

Se qualche lettore del presente blog fosse al corrente di qualche aggiornamento, sarò lieta di accogliere la segnalazione.

Nel frattempo, temo che dovrò chiedere all’allergologo se dobbiamo testare pure il lupino! La farina, per ora, la regalerò e rimando le mie sperimentazioni …

12 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza

la Torta di compleanno…

Torta di compleanno per Alice

“Che bello mamma! Allora mi farai una vera festa di compleanno? Con tutti i miei amici dell’asilo!

Ebbene sì. Hai compiuto sei anni, vai a scuola, ti meriti una signora festa! 

E la torta? Farai quella su due piani? Ti prego mamma, mi piace tanto!

No tesoro, perché non sarei capace di farla per 40 persone… 

E allora? niente torta?

Ma certo che sì! Avrai la tua torta di compleanno, ma sarà una sorpresa…

La torta nella foto non rende giustizia all’originale!

Non ci crederete, ma non abbiamo mai organizzato una festa di compleanno tipo quelle a cui negli ultimi anni Alice ha partecipato, ossia con animazione per i piccoli, tanti amici, spazi su misura per accogliere tutti gli invitati e i loro accompagnatori, e soprattutto una torta, non casalinga, anche perché io non sono una “mamma pasticciera” come molte mamme, le cui torte mi capita di vedere e apprezzare nei loro blog. Sono … una mamma che si adopera per accontentare sua figlia, nei limiti del possibile, ma soprattutto senza la pretesa di riuscire a preparare una torta per 40 persone (piccoli ospiti e rispettivi accompagnatori). Continua a leggere

19 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI