Archivi categoria: Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza

Allergia al LATTE Vs Intolleranza al LATTOSIO: un video che sintetizza la differenza.

Allergia al LATTE Vs Intolleranza al LATTOSIO è il titolo di un video realizzato grazie alla collaborazione tra CIBO AMICO (Associazione CiboAmico Allergie Alimentari e Anafilassi) e AILI (Associazione Italiana Latto-Intolleranti), per riuscire a rendere di immediata comprensione una differenza sostanziale tra due patologie spesso confuse da molti, ma chiarissime ai pazienti, soprattutto quando si parla di sintomi.

Come è nata l’idea, quali le finalità e i destinatari ce lo svelerà Valeria Invernizzi, presidente di Cibo Amico nella breve intervista che segue, perché in questo post il protagonista è il video e non la parola scritta… si legge troppo e si memorizza troppo poco, chissà che le immagini non aiutino a fissare anche i concetti in modo più permanente…
Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza

Allergia al sesamo e allergeni in etichetta al di fuori dalla Comunità Europea.

Semi di sesamo by mimangiolallergiaSesame is not currently included in the list of major allergens that must be declared by food manufacturers as part of the Food Allergen Labeling Consumer Protection Act (FALCPA), although FARE supports the addition of sesame to the list of “major food allergens” that are required to be identified on ingredient labels of processed foods. 

Traduzione–> Il sesamo attualmente non è incluso nella lista degli allergeni che devono essere dichiarati in etichetta dall’industria alimentare come stabilito dalla Food Allergen Labeling Consumer Protection Act (FALCPA), sebbene FARE lo inserisca nella lista dei principali allergeni da ricercare in etichetta.

“Paese che vai, allergene che trovi… (o non trovi…) in etichetta” potremmo dire, perché in Europa, fortunatamente, la Commissione Europea la pensa diversamente al riguardo… Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza, Mangiar fuori casa

Addivitivi Alimentari: una miniguida a cura dell’Eufic per riconoscerli.

Gli additivi, impiegati dall’industria alimentare (dal prodotto preconfezionato, a quello venduto come fresco, tipo certi tipi di pesce) hanno una doppia identità, a seconda che l’azienda decida di indicare in etichetta il nome chimico o il codice numerico che lo identifica, ma questa pratica complica ulteriormente la vita di chi convive con una allergia e/o una sensibilità agli additivi, perché non è possibile tenere a mente una lista di codici, così come è impresa ardua per noi comuni mortali memorizzarne i nomi… Poterli riconoscere prima dell’acquisto può essere il primo passo aiutarci a non incorrere poi in spiacevoli sorprese. Nel frattempo la lista approvata nel 2009 è stata sottoposta a rivalutazione…

Continua a leggere

5 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, APPROFONDIMENTI, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza, Mangiar fuori casa

Solfiti e Auguri di Felice Anno Nuovo senza spiacevoli sorprese…

…perché anche la frutta essiccata può nascondere delle insidie per un allergico.

Dresdner Pflaumentoffel by mimangiolallergia

Quest’oggi voglio presentarvi un piccolo “Spazzacamino” fai da te di buon auspicio per questo 2016, da mangiare, facendo attenzione agi ingredienti in caso non tolleriate i conservanti e in particolare i solfiti, questi ultimi utilizzati più spesso di quanto pensiate per trattare la frutta essicata (e non solo).

Per cui in caso di ‘sensibilità’ a queste sostanze, leggere attentamente l’etichetta o nel caso di frutta essiccata venduta sfusa al mercato e/o in certi supermercati, rivolgetevi sempre al personale ed esigete di poter leggere con i vostri occhi gli ingredienti, per non incorrere in spiacevoli sorprese.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, APPROFONDIMENTI, Dolci SENZA, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza, RICETTARIO

Allergeni in etichetta: come la mettiamo con le contaminazioni?

Allergeni by mimangiolallergiaPremesso che la dicitura:”“Può contenere traccia di tutti gli allergeni” è inammissibile (come spiega bene l’avvocato Dario Dongo* in un articolo apparso in Il Fatto Alimentare il 28 ottobre u.s.), come comportarsi nel caso di piccoli laboratori (dal negozio di alimentari che vende anche prodotti gastronomici autoprodotti alla gelateria, al piccolo esercizio pubblico e via discorrendo) rispetto alle contaminazioni?

Dopo aver letto l’articolo di cui sopra (trattasi di una risposta ad un altro lettore, dal titolo: Può contenere tracce di tutti gli allergeni è una etichettatura valida?) , mi è sorta spontanea una domanda che ho rivolto all’avvocato Dongo, il quale ha risposto in data odierna offrendo, come sempre puntuali precisazioni e delucidazioni, che vi invito a leggere: “Allergeni: come vanno indicati in etichetta. Un problema non solo per i consumatori ma anche per i piccoli produttori

Dall’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE, sempre più spesso mi imbatto in addetti ai lavori che, in assoluta buona fede, applicano il Regolamento in modo non conforme. Non entriamo ora qui nel merito del perché e per come, ma limitiamoci a provare a metterci nei panni del titolare di un negozio che deve applicare la Legge che non è di così facile interpretazione. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza, Mangiar fuori casa

Expo 2015: padiglione che vai allergeni che trovi.

Mangiare fuori casa all'Expo

Mangiare fuori casa all’Expo

Mamma, mangeremo all’Expo? | Non so dirtelo per certo ora, perché non so se troveremo le condizioni per mangiare in qualche ristorante, però facciamo così: noi ci portiamo il pranzo al sacco per ogni evenienza, ma chissà che non potremo assaggiare qualcosa… In ogni caso non andiamo per mangiare, ma per vedere  e fare un’esperienza con tutti gli altri sensi, perché mica abbiamo soltanto il gusto!

La visita all’Expo per un allergico (dal grado più lieve a quello più severo) è sempre una ricerca di un punto di equilibrio (o compromesso) fra aspettative, opportunità e realtà.

Una cosa è certa: mangiare fuori casa per un allergico è talvolta un’impresa di non facile soluzione, e l’Expo non fa eccezione. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Anafilassi, Shock Anafilattico, Reazioni allergiche, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza

EXPO 2015 e uscite didattiche con Bambini Allergici

Prima puntata.

Magiare fuori casa per i soggetti allergici è spesso un bel dilemma, però mi domando fino a che punto è giusto nutrire aspettative, almeno in certi casi…

La classe della figlia si sta preparando per visitare l’Expo Milano. Sono previste visite di alcuni padiglioni, partecipazione a laboratori, e pranzo in loco.

Bene. La figlia ovviamente parteciperà, non vedo perché non dovrebbe, anche perché la sua classe ha partecipato al progetto ministeriale progettoscuola.expo2015, quindi la visita è il coronamento finale di un impegno che li ha coinvolti in varie missioni durante tutto l’anno scolastico a più riprese, cogliendo l’opportunità offerta da Expo Milano 2015, permettendo “alle nuove generazioni di confrontarsi e formarsi sul Tema ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita‘  e far sì che il patrimonio generato all’interno delle aule scolastiche di tutti i Paesi sia condiviso con la collettività.”  Un’esperienza entusiasmante che lascerà il segno e di cui possiamo ringraziare la Scuola e gli insegnanti che vi hanno preso parte.

Però… la visita, per Alice, richiede pianificazione e forse richiederà qualche rinuncia da parte sua e questa volta, per la prima volta, ho intenzione di ‘prepararla psicologicamente’ prima, nel senso che le altre volte ‘davo per scontato’, forse sbagliando, che fosse sufficiente l’abitudine, ma le diverse manifestazioni di ribellione degli ultimi tempi mi ha fatto riflettere e non è accontentando ogni suo desiderio che l’aiuterò in questo suo cammino da allergica, bensì abituandola al contrario e ad essere grata invece per le opportunità di cui potrà beneficiare. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Bambino Allergico a Scuola e i diritti dei bambini allergici, Etichette Ingredienti Tracce Soglie di Tolleranza, Mangiar fuori casa