Allergie Alimentari e bambini allergici: mangiar fuori casa in Piemonte

millefoglie di cioccolato fondente by mimangiolallergia

SENZA PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, GLUTINE E ALTRE PROTEINE DEL GRANO

CON SOIA

“Mamma! Ma… ma… è tutto per me sola?!? | E certo che sì! | Wow!!!”

Non ho avuto la prontezza di fotografare il volto stupito e felice della figlia quando è arrivato in tavola il dolce nella foto, senza proteine del latte e dell’uovo, e pure senza glutine e altre proteine del grano per eventuali interessati! Ma un commensale al mio fianco ha scattato questa bellissima foto, quale testimonianza dell’impegno, ingegno, passione per il proprio lavoro, ma anche grande sensibilità per le esigenze particolari di una bambina allergica.

Ieri abbiamo trascorso una meravigliosa giornata nelle colline piemontesi, in una cornice di allegria e amicizia che ti riappacificano col mondo. E l’Hotel, Ristorante Ariotto di Terruggia (AL), nella persona della signora Susanna, ha contribuito notevolmente alla riuscita della giornata.

Comunioni e cresime sono tra quegli appuntamenti con torte di cerimonia solitamente proibite per allergici e celiaci. La signora Susanna ieri ci ha dimostrato che volere è potere in alcuni casi, preparando due dolci per due esigenze diverse: per Alice, una millefoglie di cioccolato fondente con panna da montare di soia (tutto rigorosamente senza PLV e uova), e per la bimba celiaca e intollerante ai latticini, un pan di spagna senza PLV e cereali contenenti glutine, ma con uova e soia. E vi assicuro che il ristorante pululava di clienti che celebravano comunioni e cerimonie varie, quindi sfatando anche il mito del “no sabato e domenica” per il rischio maggiore di contaminazioni. Che dire? Professionalità? Competenza? Esperienza? Mhm non solo direi, ma anche passione e sensibilità e tanta volontà di riuscire in una sfida.

Ieri è stata una bella giornata in cui una volta tanto Alice ha sperimentato che la diversità non coincide necessariamente con “rassegnazione” a qualcosa di “qualità” inferiore a ciò che ricevono gli altri. Voi sapete bene come io la pensi a proposito delle frustrazioni, ossia servono, sempre. Per contribuire allo sviluppo felice di un bambino, però, occorre offrire la possibilità di fare anche esperienze positive, per rafforzare la sua fiducia nel prossimo, il suo ottimismo, la sua autostima, perché senza questi atteggiamenti la vita sarebbe impossibile.

E’ stata anche un’occasione in cui non si è sentita “unica” nel suo disagio, bensì in compagnia di un’altra bambina, partecipi insieme di un bel momento di festa di un’amica, sotto tutti gli aspetti.

Cara signora Susanna… grazie di cuore.

Oggi mi fermo qui, ma ci tenevo a condividere con voi questo evento, perché, sebbene io sia perfettamente consapevole che l’eccezione non è la regola, sono altrettanto convinta che vivere esperienze come quelle di ieri faccia bene ai figli allergici ma anche alle loro famiglie 🙂

 

Advertisements

2 commenti

Archiviato in Allergeni, ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, Mangiar fuori casa

2 risposte a “Allergie Alimentari e bambini allergici: mangiar fuori casa in Piemonte

  1. Ornella

    Leggo solo ora di questa vostra bellissima esperienza in Piemonte, dovuta certamente alla competenza ed allo scrupolo del personale che avete avuto la fortuna di incontrare. Sono persone rare e preziose, ma meno male che qualcuna ogni tanto si trova.Sono felice per Alice, ma allo stesso tempo mi viene in mente di chiederti se hai saputo di quanto è successo recentemente al campione di scherma Aldo Montano (allergico alla caseina), colpito da anafilassi per aver mangiato qualcosa di dubbio. Sai dove? Niente poco di meno che …….durante un banchetto tenutosi al Quirinale!!!!!!!! Non ho parole.

    • Grazie cara.
      No, non ho saputo, ma è un periodo molto intenso, in cui non vedo ciò che mi circonda… però mi fa sorridere e… chissà se tra i presenti c’era il Ministro della Salute o chi per ella… Non c’è strategia di comunicazione migliore dell’esperienza sul campo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...