Gnocchi di zucca senza latte e uovo e glutine

Gnocchi di zucca con olio e salvia by mimangiolallergiaSENZA: PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, DELLA SOIA, GLUTINE e ALTRE PROTEINE DEL GRANO

Gli gnocchi sono la (o meglio, una tra tante) vera passione di nostra figlia, sia che si tratti di mangiarli, sia che si tratti di farli! E dopo le quenelle di zucca, io e Alice abbiamo deciso di cimentarci con gli gnocchi di zucca… un po’ più laboriosi, ma il risultato è tale che… quasi quasi li facciamo nei prossimi giorni approfittando delle vacanze scolastiche…

Sostanzialmente ho rivisitato la nostra ricetta base degli gnocchi tradizionali e ho fatto un misto di patate, zucca, farina di riso.

INGREDIENTI

Purtroppo con gli gnocchi, io parto da una base, ma durante aggiungo la farina a seconda della necessità e quindi non saprei dire quanta farina ho usato alla fine… Tutto dipende da quanta umidità avrà la vostra zucca alla fine della cottura (al vapore, oppure al forno).

ATTREZZI

asse di legno ✿ schiacciapatate ✿ due pentolini per cuocere patate e zucca

INGREDIENTI

1 patata non troppo grande per persona ❊  100 g circa di zucca (pesata senza buccia, cruda) ❊ due cucchiai circa di farina di riso integrale bio ogni due patate + altra farina a disposizione per regolare via via la consistenza dell’impasto.

PREPARAZIONE

  1. Lessare le patate in acqua (eventualmente addizionata di calcio) leggermente salata.
  2. Lessare la zucca (meglio al vapore).
  3. A cottura ultimata, privare della buccia patate e zucca e schiacciarle subito con lo schiacciapatate, lasciando cadere i “vermicelli” sulla spianatoia.
  4. Formare una fontana con la farina e porvi al centro i vermicelli di patate e cominciare ad impastare incorporando progressivamente piccole porzioni.
  5. Continuare ad impastare fino ad ottenere un composto uniforme. Se vi accorgete che l’impasto è troppo molliccio e non riuscite a lavorarlo, aggiungete altra farina, poco alla volta (ad aggiungere siete sempre in tempo, a toglierla no).
  6. Dalla palla prendere una piccola parte e lavoratela nelle mani e poi passatela nella farina come ha fatto Alice (Foto 1)

    Foto 1 – “Tuffare gli gnocchi nella farina”

    e appoggiate gli gnocchi su una teglia da forno dove avrete steso carta da forno, così non si appiccicano. (Foto 2).

    Quelli nella foto sono conditi con olio & salvia

    Foto 2 – Gnocchi di zucca crudi

Annunci

24 commenti

Archiviato in MENÙ VEGETARIANO, Primi SENZA, RICETTARIO

24 risposte a “Gnocchi di zucca senza latte e uovo e glutine

  1. italianmum

    grazie io la provero´ sostituendo la farina di riso con la fecola di patate!

    • prova e sappimi dire… però… la farina di riso integrale ha più “consistenza”, nel caso usa un mix di farine senza glutine ad hoc tollerato

  2. A D. piacciono molto i gnocchi e per niente la zucca.
    Proverò a proporgli questi 😀

  3. giorgia

    ma posso farla nache con farina di frumento tipo 0 (non abbiamo problemi di glutine) o cambia la consistenza?

    • certamente! E’ che volevo usare farine integrali, e quella di riso è molto delicata, meno marcata nel sapore, perché sebbene Alice mangi la pasta integrale, non ne va matta…

  4. ottima idea! li proveremo in questi giorni di vacanza! grazie!

  5. ussignur che buoni! ;-D non ve ne è avanzato un pò ???

  6. Che buoni!!! E che bello il tuo blog, grazie della tua visita, da oggi ti seguo con molto piacere!!!

  7. ma che bontà! io non sapevo nemmeno che si potessero fare i gnocchi con la farina di riso…che frana che sono in cucina…visto che anche mio figlio Giulio ama i gnocchi più di ogni altro cibo mi sa che proprio mi lancerò nella sperimentazione. Grazie Monica!

  8. anche qui gli gnocchi son sempre graditi e in tutte le versioni. Brave Monica ed Alice♥

    • ma allora avevo capito bene! Ma che brava sei!!!!!! pure in inglese?!?!!? E sì, però ci siamo fatte aiutare anche da mia madre… perché gnocchi per 4 non è una passeggiata;)

  9. Vengo qui dalla Mamma di Topastro. Siamo una famiglia vegan e i miei figli amano (almeno 3 su 4…) gli gnocchi e mi ritrovo con diverse “squash”, zucche varie (butternut, kabocha, etc) e questa ricetta secondo me verrebbe apprezzata!! Grazie!

    • Ma dai! Sono contenta che questa ricetta ti piaccia, perché Alice che non mangia volentierissimo la zucca (temo ne abbiamo mangiata troppa nella prima infanzia…) questi gnocchi li divora! Grazie a te di aver lasciato il tuo apprezzamento!

  10. Steffi

    Ricetta provata per cercare di introdurre la zucca nella nostra famiglia… Esperimento non riuscito ahimè, insomma nemmeno questa volta è stata superata l’avversione per il gusto dolce in un primo piatto. il nostro cucciolo era felicissimo per gli gnocchi e per il colore (l’arancio è il suo preferito), ma il sapore non era di suo gradimento. qualcuno ha altre ricette con la zucca? non demordo! grazie

    • O santa polenta! Mi dispiace. E’ un sapore particolare in effetti.
      Potresti provare a fare il pane o i biscotti o una torta. I biscotti sono dolci… devono essere dolci, altrimenti che biscotti sono?!?!?
      Nel caso fammi sapere che provo a farli e poi ti dico, perché non saprei la quantità…

      • Steffi

        ho trovato una ricetta per biscotti! la realizzo, la fotografo (come piace a te!), l’assaggiamo e poi ti dirò..

      • brava! io pensavo di provare a fare quelli di pasta frolla, ma devo pensarci… per non farli spatasciare…

  11. Pingback: Gnocchi con gli avanzi… della ratatouille! | mimangiolallergia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...