genitoricrescono… nonostante le allergie e la dermatite atopica

Sono le motivazioni che arrivano dal profondo che hanno l’energia e la spinta necessaria a guidarci nell’azione. Per questo è importante ascoltarsi, riconoscere i nostri bisogni profondi, andare oltre la superficie. (una cara amica)

Camminar sull’acqua ancor non si può… ma possiamo sognare…

Qualche giorno fa Chiaradinome per genitoricrescono  mi ha rivolto qualche domanda (la prima mi ha messo un po’ in crisi…) che avrebbe voluto rivolgermi di persona, all’ultimo evento organizzato da mammacheblog a cui ero andata per ritrovare mamme blogger che conosco, o conoscere quelle che conoscevo solo virtualmente, ma non di persona, peccato però che il giorno dopo fossi in partenza per la Germania, e da allora pensavo continuamente ad un post per ringraziare dell’invito. In realtà, non solo sono partita all’indomani, ma… tornata a casa avevo la testa piena di tanti pensieri… un minestrone insomma e io, me tapina, sono tartaruga, lenta ma inesorabile, quindi devo avere il tempo per lasciar sedimentare concetti ed emozioni, ma poi elaboro… Iolanda, abbi pazienza, sto ancora elaborando;) e quella intervista… lo dimostra, per cui rispetto alla citazione all’inizio del post… ringrazio sinceramente Chiaradinome e genitoricrescono per avermi offerta una bella opportunità per guardarmi allo specchio, fare qualche considerazione, sbirciando oltre la superficie…

Dovendo scegliere una foto per il post di oggi, ne ho scelta una che mi sprona ogni giorno ad andare avanti seguendo il mio istinto, complice il mio adorato maritino 😉 prendendo qua e là spunti di riflessione, perché mi piace guardare e riguardare questa immagine di nostra figlia al mare, in uno slancio vitale, pieno di energia ed entusiasmo, che che l’accompagna in tutto quello che fa, nonostante le sue allergie e la dermatite atopica.

Annunci

9 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI, DERMATITE ATOPICA, Varie & Eventuali

9 risposte a “genitoricrescono… nonostante le allergie e la dermatite atopica

  1. ilmiograndecaos

    bel post, monica!
    per noi la dermatite e’ ormai compagna nelle giornate di troppo caldo, lunga esposizione al sole e al cloro (senza la giusta protezione!!), malesseri e febbri. certo non e’ piacevole vedere gioele pruriginoso e ricoperto di puntini ma sappiamo (noi e lui) che in quei momenti deve usare la tal crema se deve entrare in piscina, la tal’altra dopo la doccia e no a certi bagnoschiuma!
    fatti quasi assodati.
    l’istinto di cui parli e l’energia e l’emtusiasmo dei bambini( spero eterna….) ora a noi serve per affrontare i problemi di apprendimento. un’altra sfida, altre preoccupazioni ma il contenuti del tuo post sono utili anche a questo.
    ale

    • Cara Ale, sai ho fatto quel fermo immagine proprio perché a volte vedo mia figlia anche fragile, arrabbiata, frustrata, però SO che c’è anche quell’altra parte… che la salva… buona giornata;)

      p.s. sull’apprendimento… ci sarebbe molto da dire, e penso ad amici… chissà che un giorno non ci si incontri davvero sulla panchina…

      • ilmiograndecaos

        eh gia’ ci sono anche i momenti di fragilita’ e di rabbia. da gestire anche quelli !
        vada per la panchina prima o poi 😉

  2. Anche a me pèiace la foto che hai scelto; un bel pensiero, una bella immagine da focalizzare per andare avanti. Forza!

  3. Steffi

    Grazie Monica (e grazie genitoricrescono per le domande)! Ancora una volta mi hai fatta sentire capita. E non mi sento mai sola!

  4. Che magia in questa foto! Come sai, sono molto contenta di averti incontrato da neomamma, mi aiuta molto leggerti, anche se non condividiamo la battaglia contro l’allergia. Un carissimo abbraccio, Jessica

    • Cara Jessica,
      tu non lo sai, ma io ti penso spesso, spessissimo, e prima poi passerò all’azione… con qualche domandina;)
      Condivido di cuore il piacere di averti incontrata; un carissimo abbraccio, Monica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...