LIBRI: Fiabe per giocare

Cara Paola,

quest’oggi sono un po’ di corsa (ora mi sono ammalata io…) e stavo per rinunciare a partecipare al Tuo Venerdì del Libro, perché non

Fiabe per giocare

avevo sottomano un libro che non fosse banale, ma che allo stesso tempo non richiedesse troppo impegno per recensirlo, perché Alice questa settimana non è andata a scuola perché malata, quindi sono stata un po’ … distratta. La convalescenza è però anche un’occasione per fare lavoretti e leggere. Così abbiamo rispolverato il libro di oggi che trovo molto speciale, in quanto raccoglie in sé tre fiabe classiche: “Giacomino e il fagiolo”, “Hansel e Gretel”, “Il gatto con gli stivali” e alcuni giochi: puzzle da ricomporre, stencil per disegnare, e un gioco dell’oca molto originale, ispirato alla favola di Giacomino e il fagliolo, completo di pedine e ruota della fortuna al posto del classico dado. Ideale da mettere in valigia o da portare dal dottore per ingannare l’attesa… Si tratta di Fiabe per giocare, edito da Emme Edizioni, tradotto dall’originale: Jack and the Beanstalk and other strange old tales (prima pubblicazione Brolly Books). Età di lettura consigliata: da 5 anni.

Aggiungici che il volume non nasconde insidie per gli allergici, è il nostro libro! E forse anche il vostro…

Ad Alice è piaciuto moltissimo, sebbene non sia una fan del Gatto con gli stivali e di Hansel e Gretel… ma sono tutte in versione abbreviata…

Se qualcuno volesse leggere la favola di “Giacomino e il fagiolo” in versione inglese, può trovarla in questo sito insieme a tantissimi altri racconti in lingua britannica inglese.

A tutti un buon fine settimana, anche con gli altri contributi di questo Venerdì del Libro di Paola:

E non dimenticate la nostra Biblioteca su anobii puntualmente aggiornata dall’ideatrice di questa iniziativa.

Qui le mie recensioni.

18 commenti

Archiviato in LIBRI & Riviste, PENSIERI DI UNA MAMMA

18 risposte a “LIBRI: Fiabe per giocare

  1. Non sono una grande appasionato delle fiabe classiche però c’è da dire che ai bambini piacciono sempre tantissomo. Buona guarigione.

    • Grazie a tutte dei vostri commenti e degli auguri di guarigione che sono sicuramente serviti! Oggi sono di nuovo in pista su tutti i fronti, ma ero uno straccio e per la prima volta non riuscivo a stare al computer… ero proprio malata!
      Le fiabe classiche hanno il loro fascino, ma anche punti critici. Non ho ancora recensito alcuni libri che potrebbero piacere anche ai più riottosi… a presto:)

  2. Jessica

    Abbiamo ricevuto un libro di fiabe per Natale e anche noi abbiamo avuto una lunga convalescenza per leggerlo… Vado a vedere il link! Grazie e tanti auguri di pronta guarigione ad Alice!

  3. Che bello giocare con le fiabe classiche; e poi anti-allergico: questo libro mi piace!

  4. Effettivamente è il libro perfetto per un viaggio o per ingannare l’attesa dal dottore perchè combina il racconto con giochi ed attività.
    Ciao,
    Michela

  5. Le fiabe classiche sono sempre molto apprezzate.
    Ps. oggi con la mia bimba abbiamo fatto il controllo dopo sei mesi – tu sai di che – ed il dottore è stato molto soddisfatto e rassicurante. Dice che va tutto bene e la bimba è molto tranquilla… Non sai che sollievo!

  6. ciao Monica, buona guarigione!
    Anche a noi piacciono i libri con i giochini inganna attese… baci!

  7. Spero che la convalescenza sia in dirittura di arrivo. Noi non siamo grandi lettori di fiabe, a parte i vari cappuccetti, però i libri gioco ci piacciono molto, i puzzle soprattutto, quindi non si sa mai.
    Baciotto ad Alice

  8. qui le fiabe classiche le abbiamo lette e rilette, quando erano più piccoli. prima dalla mia viva voce, poi da soli, nei librini illustrati.
    andavano molto per la maggiore anche quelle sui CD, utilissime per i lunghi viaggi 🙂

    • Scusa Gaia, avevo approvato il commento o almeno io credevo e solo oggi ho scoperto che era rimasto lì… in attesa, e sì! anche alice è una fan delle fiabe con cd, anzi ora che me lo ricordi provvederò a rifornirmi di nuovi titoli…

  9. Pingback: Homemademamma » Venerdi’ del libro: ” I cento linguaggi dei bambini”

  10. Questi libri che hanno anche delle attività da fare in accompagnamento alla lettura li trovo bellissimi 🙂
    Rimettiti in sesto presto Monica!

    • Grazie Maris, ma questa influenza lascia strascichi insospettabili! Che pizza! Ora ti senti su, ora ti senti giù,,, già sogno le vacanze al mare, le uniche in grado in risollervarmi, in tutto e per tutto!

  11. grazie, le fiabe ci mancano proprio, cercherò di trovare questo libro! da leggere con Flavio e perfino con Nevio Emilio (a lui piace ascoltare già le nostre letture:))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...