Bruschetta con i cannellini

SENZA: PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, SOIA, GLUTINE, ADDITIVI

CON: LEGUMI, NICHEL

Bruschetta vegetariana!

Della serie:”E oggi, cosa cucino?!?” Semplice, non cucino! Ci sono giorni in cui, se fosse per me, mangerei un’insalata mista e sarei al settimo cielo, ma la creatura no. La bruschetta nella foto è stata concepita in un giorno caldo di giugno al lago, in cui non avevo proprio voglia di stare in cucina e Alice non aveva tutta questa fame, ma il senso del dovere mi diceva che dovevo escogitare qualcosa di sfizioso e nutriente allo stesso tempo, magari fatto da lei:)

La bruschetta viene solitamente proposta come antipasto (in Toscana per esempio, anche se io quel giorno ancora non sapevo, ma l’ho scoperto lo scorso fine settimana durante una gita da quelle parti), ma in estate capita spesso di mangiare a pranzo un panino e via e la nostra bruschetta unisce carboidrati e proteine vegetali, accompagnate da un pinzimonio o da un’insalata di pomodori e seguito da una macedonia è un pasto completo, adatto anche per i bambini… che sanno masticare ovviamente.

Quel giorno ho usato i fagioli in scatola bio, perchè non avevo previsto il giorno prima ciò che avrei mangiato il giorno dopo. In estate però i fagioli freschi non mancano, quindi a voi la scelta. Io ho scelto una marca di fagioli che prevede solo acqua e sale e nessun conservante e ho preferito i cannellini, perché ad Alice non piace la buccia e gli altri tipi di fagioli hanno solitamente una buccia più “dura”. Non solo, ho usato l’aglio. Se i bambini non fossero condizionati dai commenti dei “grandi” sarebbero molto più onnivori di quanto pensiamo, Alice ne è un esempio eclatante: quando c’è il padre, non vuole aglio, quando siamo sole io e lei, si mangia di gusto i miei piatti “agliati il giusto”, perché il troppo stroppia, come diceva Mary Poppins:)

INGREDIENTI per un adulto e un bimbo

pane integrale consentito a fette, una scatola di fagioli cannellini, olio extravergine di oliva, aglio frescho se di stagione oppure aglio normale, un pizzico di sale alle erbe, una manciata di prezzemolo tritato (che contiene vitamina C)

PREPARAZIONE in soli tre passaggi!

  1. Condire in un recipiente i fagioli precotti con olio, sale, prezzemolo e lasciar riposare un quarto d’ora.
  2. Strofinare nel frattempo uno spicchio di aglio  su ciascuna fetta di pane.
  3. Distribuire su ciascuna fetta di pane i fagioli e … gustarli lentamente:)

p.s. Alice si è divertita un mondo a prepararsi da sola le bruschette con l’aiuto di un cucchiaino. Coinvolgere i bambini nella preparazione del pasto è quasi sempre una garanzia che poi gradiscano ciò che hanno preparato loro.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Antipasti SENZA, MENÙ VEGETARIANO, RICETTARIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...