CORRI CHE TI MORDO

GIORNATA DI PROMOZIONE DELLA SALUTE LEGATA ALLO SPORT E ALLA RICERCA DELLA CONSAPEVOLEZZA ALIMENTARE, INTERAMENTE DEDICATA AI BAMBINI, E NON SOLO A LORO.

DESTINATARI? Tutti i bambini e ai loro genitori di Milano e Provincia soprattutto a quelli delle scuole elementari e medie e, comunque, di poter usufruire di uno spazio aperto al pubblico.

QUANDO? Sabato 21 maggio 2011, dalle ore 9:00 allle ore 17:00

DOVE? All’Arena Civica di Milano.

COSA? Alimentazione, giochi e intrattenimento sport con giochi e gare non competitive di diverse discipline per i più piccole e conferenze per i grandi.

Interverranno Marco Bianchi, Ricercercatore IFOM, Mariolina Moioli, Assessore alla Famiglia, Scuola e Pollitiche Sociali (Milano).

QUANTO COSTA? 5 euro. L’incasso sarà interamente devoluto per la ricerca sulla correlazione tra alimentazione e infiammazione intestinale nel bambino autistico.

PER INFORMAZIONI: L’Ordine dell’Universo Tel. 02 39 44 33 53 

Qui potete scaricare sia il volantino sia il pieghevole, nonché il programma sport.

Perché una giornata dedicata all’alimentazione? Perché l’alimentazione moderna si sta allontanando sempre di più dalla reale necessità del nostro corpo inteso come fabbisogno nutrizionale (e non solo) portando la salute pubblica ad un punto critico con una crescente incidenza di malattie. Cibi raffinati, ricchi di conservanti, additivi, coloranti, grassi, zuccheri, non sono certo quello di cui l’organismo ha bisogno. La crescente longevità della popolazione (attualmente in Italia la speranza di vita è di 85 anni per le donne e 79 per gli uomini) non è accompagnata da un simile aumento della vita in buone condizioni di salute, bensì dall’aumento della prevalenza di patologie croniche: diabete, obesità, malattie cardiovascolari, artrosi, demenze senili, tumori maligni. In Italia oltre il 13% della popolazione è affetta da malattie croniche e dopo i 65 anni la prevalenza sale all’83% ; metà sono malattie croniche gravi e un quarto gravemente invalidanti; sono in aumento inoltre allergie, malattie autoimmuni, disfunzioni sessuali e riproduttive, disturbi mentali, anch’essi in parte dipendenti da un’alimentazione scorretta e dannosa. Cambiare abitudini alimentari è possibile ma è necessaria la consapevolezza di voler cambiare.”

Come promuovere l’importanza di una sana e corretta alimentazione e ricollegarla all’attività sportiva? Come informare il pubblico circa le diverse possibilità di alimentarsi, curarsi e rimanere in buona salute agendo nel vivere quotidiano? Come educare ad un consumo più rispettoso del cibo, anche ne confronti dell’ambiente, e ad una maggior tutela del suo valore? Come trasmettere l’importanza che hanno l’attività sportiva ed una corretta alimentazione per la salute fisica e mentale dell’uomo?

Tramite un progetto dal titolo tanto semplice quanto ricco di contenuto: L’Alimentazione e stile di vita.

Ideazione e organizzazione sono a cura dell’Associazione L’ORDINE DELL’UNIVERSO, un’associazione non a scopro di lucro, 1) che si occupa di alimentazione e nella fattispecie di macrobiotica 2) che collabora da anni al progetto Diana 3 per la FONDAZIONE IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano, al progetto COS e STUDIA per l’Istituto Nazionale Tumori MI Epidemiologia, 3) che organizza corsi di cucina curativa e salutare presso Cascina Rosa dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva Istituto Nazionale Tumori, e altro ancora che si evince dal lungo curriculum vitae dell’Associazione.

Io sono fermamente convinta che noi siamo anche quello che mangiamo e che l’alimentazione moderna, artificiale, abbia un ruolo assai determinante sullo sviluppo della persona, a partire dalla prima infanzia.

Il detto “prevenire è meglio che curare” è sempre valido.

Annunci

3 commenti

Archiviato in ALLERGIE & ALLERGIE e INTOLLERANZE ALIMENTARI

3 risposte a “CORRI CHE TI MORDO

  1. “Io sono fermamente convinta che noi siamo anche quello che mangiamo e che l’alimentazione moderna, artificiale, abbia un ruolo assai determinante sullo sviluppo della persona, a partire dalla prima infanzia.

    Il detto “prevenire è meglio che curare” è sempre valido.”

    assolutamente d’accordo 🙂

    Aggiungo: non è mai troppo tardi per iniziare ad alimentarsi con più attenzione…
    Proprio oggi leggevo http://www.corriere.it/cronache/11_maggio_15/in-cucina-cambia-tutto-marta-ghezzi_a27e456e-7ee3-11e0-82e7-793d6ffe85d6.shtml
    e riflettevo che basta poco per esser rivoluzionari e ..felicemente salutisti 🙂

    Magari ci faccio un giro… ciao!

    • leggerò quell’articolo e la presidente è una persona molto seria e competente, se ci vai fammi sapere, io non lo so ancora, perché non sappiamo dove saremo nel fine settimana, se ci vado ti mando una mail:)

  2. Vale lo stesso per noi, dipende molto da che tempo ci sarà… anche noi decideremo quasi last second.
    ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...