Filetto di maiale farcito

SENZA: PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, SOIA, GLUTINE, SOLFITI, DADO, ADDITIVI, SEDANO

Filetto di maiale farcito

 

Carne sì carne no. Io cerco di attenermi alle indicazioni moderne che suggeriscono vivamente di limitare il consumo di carne (ivi compresi e soprattutto i salumi) a tre volte la settimana. Se Alice non fosse allergica – alle proteine del latte (ivi compresa la carne bovina), dell’uovo, piselli, fase, lenticchie, grano saraceno e quant’altro non sappiamo ancora – invitare ospiti a cena sarebbe meno impegnativo. Dovendo adeguare il menù anche alla sue esigenze, e non volendo deludere le aspettative di ospiti che allergici non sono, per andare a colpo sicuro i nostri menù vertono, solitamente, su antipasti abbinati a un primo strutturato e un dolce, o antipasti abbinati a un secondo a base di carne o di pesce e dolce.

Ci sono occasioni, tipo cene con amici o parenti, in cui l’organizzazione di una cena o di un pranzo è una corsa contro il tempo. Proprio qualche mese fa abbiamo festeggiato il compleanno del “nostro” papà dai nonni: io ho cucinato e i nonni hanno messo a disposizione la casa, perché quella giornata è stata una vera e propria maratona per via di una serie di incombenze che si erano accavallate nello stesso giorno, nostro malgrado.

Poiché era una sera infrasettimanale e non potevamo attardarci, il menù è stato molto semplice, ma non per questo meno appetitoso.

MENÙ

Verdure fresche in pinzimonio (carote, finocchi, peperoni gialli)

Filetto di maiale farcito

Patate al forno e insalata mista

Torta a sorpresa

Oggi vi darò la ricetta del filetto farcito, semplice e relativamente veloce, e a parte qualche rigirata, non necessita di particolare attenzione. Si presta per essere preparato anche il giorno prima. E’ stata dura convincere la nonna Lele che si può cucinare un buon arrosto anche senza dado, ma alla fine ce l’abbiamo fatta!

ATTREZZI

Tegame col fondo piuttosto spesso ✿ Io ho usato una pentola di ghisa ✿ con coperchio ✿ forchettone per girare l’arrosto ✿ un coltello dalla lama affilata ✿  un pelapatate  ✿ spago da cucina

INGREDIENTI per 4 adulti e un bimbo

1 hg di pancetta naturale o di lardo  tagliata molto sottile * ❂ 2 o 3 filetti di maiale (a seconda della grandezza, se dovesse avanzare si possono fare delle polpette il giorno dopo) ❂ 1 zucchina ❂  1 carota ❂ 3 patate medie ❂ qualche rametto di erba salvia ❂ 2 foglie di alloro ❂ 1 rametto di rosmarino ❂ olio extravergine d’oliva q.ba. ❂ brodo vegetale (due o tre bicchieri, dipende… io “vado ad occhio”)

* verificate in etichetta che non contenga allergeni tipo proteine del latte o glutine, in caso di allergica a uno di questi. Se avete difficoltà scegliete del buon prosciutto crudo che in genere dovrebbe esserne privo.

PREPARAZIONE

  1. Lavare sotto l’acqua corrente il filetto.
  2. Tagliare il filetto a tasca, ossia solo da un lato, per farcirlo e facilitare la sua richiusura (foto 1).
  3. Lavare le verdure e tagliarle a listarelle con il pelapatate(foto 2).
  4. Disporre una fetta di salume, listarelle di zucchina e di carota a piacere e ultimare con un’altra fetta di salume (foto 3).
  5. Chiudere la tasca, arrotolare intorno al filetto qualche fetta di salume, aggiungere un rametto di salvia.
  6. Partendo da un capo del filetto (foto 4), fare un nodo con lo spago e continuare legare fino all’altro capo (foto 5).
  7. Versare l’olio evo nella pentola, mettervi salvia, rosmarino e alloro e porre la pentola sul fuoco.
  8. Adagiarvi i filetti e far rosolare ogni parte, affinché si “chiudano i pori” della carne (foto 6).
  9. A rosolatura ultimata, aggiungere due bicchieri di brodo, coprire col coperchio e lasciar cuocere.
  10. Nel frattempo tagliare le patate in spicchi.
  11. Trascorsi 15 minuti, girare i filetti e aggiungere 1 bicchiere di brodo. Lasciar cuocere altri 15 minuti, sempre col coperchio.
  12. Trascorsi altri 15 minuti circa, togliere il coperchio e lasciar cuocere un’altra mezz’ora. Aggiungere altro brodo solo se temete che bruci.

Consiglio: non affettatelo appena tolto dal fuoco, o si romperà facilmente. E’ ottimo anche tiepido.

Provatelo e poi sappiatemi dire. Ed ecco i vari passaggi in foto:

foto 1

foto 2

foto 3

foto 4

foto 5

foto 6

Annunci

2 commenti

Archiviato in MENÙ A BASE DI CARNE

2 risposte a “Filetto di maiale farcito

  1. dev’essere saporitissimo!
    noi purtroppo mangiamo molta carne, per la fretta, perché mio marito non mangia molto altro, èerò hai ragione, lo dicono tutti, ne andrebbe limitato il consumo.
    il maiale è sicuramente una delle mie carni preferite, di questa ricetta prendo nota

    • sì è molto saporito, nonostante sia preparato senza dado, sebbene questo accorgimento non lo rende più sano:( Il maiale se non è bio contiene quasi sempre residui di ormoni, antibiotici, pesticidi ecc. che a lungo andare hanno effetti nefasti. Che vita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...