PRIMI: Gnocchi di patate senza latte e senza uovo. Ricetta base.

SENZA: PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, DELLA SOIA, GLUTINE o altre PROTEINE DEL GRANO

Gli gnocchi di Alice

Quando mi (ci) prende la voglia di gnocchi, non ci rimane che rimboccarci le maniche e farli in casa, perché sia quelli confezionati, sia quelli “freschi” del panettiere o del negozio di pasta fresca contengono nella maggioranza dei casi proteine del latte e/o dell’uovo.

Eppure mia nonna poteva preparare anche 300-400 gnocchi in una sola mattinata, senza latte in polvere e senza uovo! Io mi accontento di prepararli per noi tre e già mi sembra un’impresa titanica. Per fortuna Alice mi aiuta, già da quando aveva circa 3 anni e mezzo, a modo suo ovviamente, ma nel tempo ha “affinato” la sua tecnica ed è velocissima. L’unico problema è che anche l’ultima volta ho dimenticato di pesare la farina, perché preparo l’impasto aggiungendola di volta in volta, ma prometto di aggiornare questo post quanto prima con le dosi.

Gli gnocchi nella foto sono stati realizzati impiegando la farina di riso integrale (volevo farli un po’ più rustici…), che non ha compromesso il risultato finale, sebbene la farina di riso non contenga glutine, ma in questo caso è l’amido della patata che fa da “legante”.

Di seguito la ricetta base.

ATTREZZI

asse di legno ✿ schiacciapatate ✿ un pentolino per cuocere le patate ✿ coltello di legno (ma va bene anche quello normalissimo, purché non seghettato)

INGREDIENTI

due patate per persona e due cucchiai circa di farina di riso integrale bio ogni due patate + farina a disposizione per regolare via via la consistenza dell’impasto.

PREPARAZIONE

  1. Lessare le patate in acqua (eventualmente addizionata di calcio) leggermente salata.
  2. A cottura ultimata, privarle della buccia e schiacciarle subito con lo schiacciapatate, lasciando cadere i “vermicelli” sulla spianatoia. (foto 1)
  3. Formare una fontana con la farina e porvi al centro i vermicelli di patate (foto 2) e cominciare ad impastare incorporando progressivamente piccole porzioni. (foto 3)
  4. Continuare ad impastare fino ad ottenere una palla bella elastica e liscia. (foto 4)
  5. Dalla palla prendere una parte e lavoratela per ottenere un vermicellone da cui col coltello ricaverete dei blocchetti, che a piacimento potrete decidere se lasciare così o lavorare con la forchetta, o con quello che volete voi.

foto 1

foto 2

foto 3

foto 4

Qualora voleste preparare degli gnocchi in tema per il 17 marzo, vi suggerisco dare uno sguardo al blog incucinasenzaglutine, della mamma Vale:)

Annunci

5 commenti

Archiviato in Primi SENZA, RICETTARIO

5 risposte a “PRIMI: Gnocchi di patate senza latte e senza uovo. Ricetta base.

  1. Pingback: CONDIMENTI: olio e salvia, senza lproteine del latte | mimangiolallergia

  2. Pingback: PRIMI: Gnocchi di zucca senza latte e uovo e glutine | mimangiolallergia

  3. Pingback: Gnocchi con gli avanzi… della ratatouille! | mimangiolallergia

  4. Pingback: Gnocchi di patate con crema di peperoni senza… | mimangiolallergia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...