DOLCI: Torta alle noci senza latte e uova

SENA PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, DELLA SOIA, SENZA GLUTINE

CON FRUTTA A GUSCIO, CON LIEVITO

htpp://mimangiolallergia.wordpress.comLa torta alle noci è ideale per la prima colazione. Perché? Per almeno due buone ragioni. La prima è che i frutti oleosi costituiscono una fonte importante di minerali come calcio, ferro, magnesio, zinco, nonché proteine e acidi grassi essenziali. La seconda perché è un buon apporto di energie, ideale per cominciare bene la giornata, soprattutto nel caso dei bambini. Purtroppo la frutta a guscio è un alimento fortemente allergizzante e non sempre è tollerata dai soggetti allergici. Nel nostro caso per esempio, a parte i pinoli, abbiamo dovuto rinunciarvi a lungo in quanto, sebbene Alice non risultasse allergica alla mandorla, sia il latte a base di quest’ultima sia il frutto le provocavano una reazione allergica, non grave, ma da non sottovalutare.Quindi per sicurezza, ci sconsigliarono tutta la frutta secca (in termini di frutti oleosi). Nessuno ci parlò però mai dei pinoli, e io decisi di tentare ed ebbi fortuna. Alice li assume sin dai 10 mesi: sono una buona fonte di proteine e calorie che nel caso dei bambini allergici possono scarseggiare per via delle varie restrizioni alimentari, a cui devono sottostare. Quindi li aggiungevo all’occorrenza per contribuire al fabbisogno calorico giornaliero.

Se i frutti a guscio sono tollerati, potete realizzare con lo stesso impasto più varianti, tenendo presente che ciascun frutto contiene nutrienti importanti che saranno utilizzati dal nostro organismo durante la giornata, e quindi avrete: una torta alle noci, alle mandorle(discreto apporto di calcio), alle nocciole, oppure ai pinoli.

Dimenticavo! Questa volta l’autore del dolce non sono io… ma il papà, con la sua piccola assistente “Alice”! Insieme sono dei “cuochi-pasticcieri” fenomenali. E si divertono pure! Per Alice è un momento davvero speciale, dovreste vederla… con quell’aria “soddisfatta”.

Attrezzi

1 recipiente  ✿ 1 frusta (in silicone, se ci sono allergie al nichel) ✿ 1 pentolino antiaderente  ✿  1 tortiera  ∅ 17-18 cm  ✿ 1 tritatutto

Ingredienti

3 tazze di farina consentita per dolci ❉ 1 tazza di zucchero di canna grezzo integrale ❉ ½ bustina di cremor tartaro* bio (o di lievito per dolci) ❉ ½ bustina di vanillina bio, se non avete voglia di utilizzare il baccello di vaniglia ❉ 50gr di noci* sgusciate + 10 mezze noci ❉ 25 g di margarina 100% vegetale ** oppure 100 ml olio vegetale consentito ❉ ½ tazza di latte*** consentito ❉ un pizzico di sale marino fino integrale ❉ zucchero a velo****

*oppure 50gr di mandorle tostate+15, oppure 60gr di pinoli leggermente tostati + 20 pinoli, oppure 50gr di nocciole + 10 nocciole

*solitamente le bustine contengono cremor tartaro, bicarbonato di sodio, fecola di mais, ma controllate gli ingredienti, sempre!

**assicuratevi che non contenga proteine del latte, oppure della soia se non tollerate

*** di riso, di mandorle, di avena o di soia se tollerato, arricchito di calcio

****attenzione: ricordo ancora una volta che ci sono in commercio diverse varianti, per esempio “vanigliato”, che contengono proteine del latte!

Preparazione

  1. Tritare le noci (o le mandorle, o le nocciole o i pinoli).
  2. Versare nel recipiente farina, zucchero, vanillina e la frutta ridotta in “polvere” e con la frusta miscelare gli ingredienti.
  3. Aggiungere il cremor tartaro (o il lievito per dolci) e mischiare il tutto.
  4. Aggiungere il latte e mescolare.
  5. Incorporare la margarina precedentemente sciolta “a bagnomaria” o l’olio.
  6. Aggiungere un pizzico di sale e mescolare nuovamente.
  7. A questo punto non rimane che versare il composto nella tortiera.
  8. Decorare con la frutta sgusciata.
  9. Riporre in forno per 40’ circa a 180°.
  10. Non dimenticate nel forno la torta… Io rischio tutte le volte di trovare dei carboni:-)
Annunci

2 commenti

Archiviato in Dolci SENZA, RICETTARIO

2 risposte a “DOLCI: Torta alle noci senza latte e uova

  1. MARIANGELA

    cIAO, IO HO FATTO LA TORTA, PERò IL LATTE E LA MARGARINA ERANO POCHI X AMALGAMARE IL TUTTO, HO AGGIUNTO DEL LATTE, MA LE TAZZE, DI CHE DIMENSIONE DEVONO ESSERE? FORSE HO MESSO TROPPA FARINA… pOTRESTI RISPONDERE APPENA PUOI, XKè GLI INGREDIENTI DI QST TORTA SONO INTERESSANTI X ME…
    GRAZIE , IN ATTESA TI PORGO I MIEI SALUTI…

    • Dunque, prima di tutto devi usare la stessa tazza sia per misurare la farina sia per misurare il latte. La tazza non è molto grande in effetti. Il tuo dubbio mi induce ad aggiornare questa ricetta (le ricette di famiglia sono sempre ad occhio o a tazze mannaggia) con le dosi. Intanto puoi guardare però la ricetta dei dolci alle nocciole. L’impasto è più o meno lo stesso, però lì non so quanto latte ha usato mia suocera, perché io non c’ero. Porta pazienza, nel fine settimana faremo un’altra torta! E prometto di aggiornare questo post, scusa… e grazie di questa segnalazione, noi siamo talmente abituati che a volte correggiamo le ricette mentre le realizziamo senza nemmeno accorgercene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...