“Quenelle” a modo mio

SENZA PROTEINE DEL LATTE, DELL’UOVO, DELLA SOIA, SENZA GLUTINE

Ci sono giorni in cui la nostra cara pargoletta fa sentire la sua voce in capitolo di cibo, nel senso che vuole decidere lei cosa mangiare ed è molto, molto rischioso sia assecondarla sia non assecondarla.

La situazione tipo è:”Mamma! (e dal tono drizzo le antenne) Oggi vorrei … sogliola e tortino di patate”. “Che gioia, va bene.” rispondo io. “Anzi no mamma, ho cambiato idea. (Ecco, lo sapevo). Vorrei pollo arrosto e patate.” Mmm, la carne però l’abbiamo già mangiata ieri.” le faccio notare con garbo. “E già. Che cos’hai allora in frigo? A questo punto devo mostrarmi molto determinata, ma allo stesso tempo to-tal-men-te disinteressata… “Palombo fresco, patate… pesto… verdure varie”… butto lì io speranzosa. “Ah! E se mi preparassi le quenelle, così ti aiuto anch’io?!?” Dovreste vedere il suo viso… raggiante… pieno di aspettative… collaborativo… Cedo. “E va bene, vada per le quenelle.”  … senza uova.

Le mie quenelle non devono essere cotte in forno, perché contengono ingredienti già cotti! In base agli ingredienti, possono costituire anche un piatto unico. Sono ideali per la cena, in quanto rappresentano un piatto leggero. Io e mio marito le mangiamo, non con la crema di verdure come Alice, bensì con un condimento inventato lì per lì, solitamente a base di sugo di pomodoro. Attenzione: di seguito troverete il menù ideale… Ma si sa che la teoria è una cosa e la pratica può essere talvolta un’altra… Nei giorni No, Alice non mangia tutto! Se è la sera, pazienza, se è pranzo, rinforzo la merenda, ad esempio pane e crema di nocciole, pane e crema di mandorle e miele, latte e cereali. se mangiate a pranzo.

MENÙ

(per un bambino +4anni, che può essere integrato con le quantià del caso più persone)

Quenelle di patate e pesce

Crema di verdure saporita

Mousse di pera con gocce di cioccolato

Attrezzi

recipiente per amalgamare gli ingredienti ✿ due cucchiaini da caffè ✿ tegame per lessare il pesce e le verdure ✿ omogeneizzatore (consente di evitare di aggiungere liquido, a differenza del frullatore)

Ingredienti per un bimbo (di 4 anni circa)

100 gr pesce (filetti di nasello, sgombro, salmone, cernia, tranci di palombo o spinarolo* ❉ 2 patate ❉ 1 carota ❉ 1 zucchina ❉ 1 spicchio di aglio ❉ un cuore di finocchio ❉ foglie di basilico q.b. e 20 gr di pinoli** ❉ acqua (eventualmente addizionata di calcio, secondo le indicazioni dei pediatri) ❉ sale marino grosso integrale ❉ olio d’oliva extra vergine q.b.

* Sono tipi di pesce che si prestano bene per essere “mantecati”. Inoltre, sono pesci che magari vostro figlio non è solito mangiare spesso).

**i pinoli sono molto calorici e contengono calcio, quindi li uso spesso, perché i medici non fanno che ripetermi che “… questi bambini allergici assumono meno calorie e meno calcio degli altri…” e allora vai di pinoli e olio d’oliva e.v.

  1. In una pentola mettete sufficiente acqua per cuocere pesce e verdure.
  2. Lavate e tagliate grossolanamente le verdure.
  3. Mettetele nell’acqua (leggermente salata) e portare a bollore.
  4. Abbassare la fiamma e mettervi il pesce. Quando quest’ultimo è cotto (bastano pochi minuti), toglietelo e lasciatelo intiepidire.
  5. Omogeneizzate il pesce con un po’ di brodo di cottura.
  6. Quando le verdure saranno pronte, estraete prima carota, zucchina e finocchio (non l’aglio) e frullate insieme a basilico e pinoli. Condire con olio d’oliva extra vergine.
  7. Schiacciate le patate con la forchetta.
  8. Amalgamare pesce e metà delle patate schiacciate. Con due cucchiaini ottenete le quenelle:

https://mimangiolallergia.wordpress.com

9. Condite la crema di verdure con olio d’oliva e.v. e una parte tenetela per condire le quenelle.

https://mimangiolallergia.wordpress.com

Servite prima le quenelle con un po’ di crema di verdure, poi tutto il resto:-) se volete che i vostri figli vi mangino il pesce:-)

Ingredienti e Preparazione della mousse

100 gr pera dolce matura ❉ goccioline di cioccolato fondente***

*** controllate sempre che non contengano proteine del latte vaccino!

  1. Omogeneizzate la pera.
  2. Mettetela in ciotola e cospargetela con qualche goccia di cioccolato fondente.
Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in MENÙ A BASE DI PESCE, RICETTARIO, Secondi SENZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...