Cena con i nonni!

SENZA PROTEINE DEL LATTE, DELL’ UOVO, SENZA GLUTINE

Sabato sera abbiamo invitato la Nonna Lele e il Nonno Don a casa nostra. Sono dei buongustai e amano la cucina semplice. Poiché io e mio marito avevamo poco tempo per preparare la cena, in quanto l’abbiamo deciso nel pomeriggio inoltrato… abbiamo deciso di inaugurare il barbecue che ci hanno regalato loro a Natale… Prima faceva troppo freddo sul balcone:-)

Ormai la nostra figlioletta siede alla tavola dei grandi e gusta tutto quello che c’è in tavola, purché sia privo degli alimenti “proibiti”. Per cui il menù è stato: antipasto con capesante gratinate al forno, pesce fresco alla griglia, con un’insalatina con germogli misti per noi e bastoncini di carota e peperone crudo per Alice. E poiché non sapevamo se avremmo avuto voglia di dolce, non abbiamo preparato nulla fino all’ultimo, avendo come riserva del gelato di soia confezionato, pronto per ogni evenienza.

Tutti gli ingredienti sono per 4 adulti e 1 bambino.

ANTIPASTO

Ingredienti

6 capesante ❉  qualche oliva denocciolata ❉ qualche cappero sotto sale ❉ qualche foglia di basilico ❉ olio di oliva extravergine o altro olio vegetale consentito ❉ pan grattato*

*preparato in casa, con il pane avanzato, senza gli allergeni del caso! Se dovete acquistarlo, fate ATTENZIONE: quello industriale contiene spesso latte in polvere, uova disidratate, e ovviamente glutine; in quest’ultimo caso i celiaci hanno meno difficoltà a reperire sul mercato il prodotto su misura per loro.

Preparazione

  1. Risciacquate bene i capperi. Preparate il gratin, tritando tutti gli ingredienti senza l’olio. Non aggiungete sale, non serve.
  2. Aggiungere l’olio e mescolare il tutto.
  3. Ricoprire ciascuna capasanta con sufficiente gratin.
  4. Riporre in forno, a metà, a 180° finché la superficie vi apparirà sufficientemente dorata.
  5. Servite le capesante tiepide.

GRIGLIATA e CONTORNO

Ingredienti

Coda di rospo  spada ❉ seppioline fresche a vostra discrezione ❉ olio extra vergine ❉ sale fine integrale

  1. Ungere leggermente la griglia su cui cuocerete il pesce. Non usate sale o altro.
  2. Servire ben caldo e mettere in tavola olio d’oliva extra vergine di oliva e sale integrale fino.
  3. Condire l’insalata e i germogli con olio d’oliva, sale, aceto balsamico*

*ATTENZIONE: controllate in etichetta che non contenga glutine

DOLCE con soia

Ingredienti

2 “gelati biscotto” alla soia*, tagliati a dadini e serviti su un piattino

*anche qui, in caso di celiachia o allergia al glutine recatevi in un punto vendita specializzato, dove sapranno consigliarvi.

CONSIGLIO DELLA NONNA LELE

Se dovessero avanzare delle seppioline, tagliatele fini fini e marinatele con un po’ d’olio d’oliva extra vergine, qualche goccia di limone. Si conserveranno per qualche giorno e potrete consumarle come antipasto o aggiungerle ad una bella insalata, come pranzo veloce.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in MENÙ A BASE DI PESCE, RICETTARIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...